ESCLUSIVO, Vanni Laquintana: "Non sarò a Ruvo nella prossima stagione, sogno la Serie A2"

Giovanni Laquintana, in arte Vanni, è una guardia/ala classe 1991, fratello di Tommaso Laquintana, play della Leonessa Brescia in Serie A. Il giocatore monopolitano ha disputato una grande stagione in maglia Talos Ruvo fino allo stop collezionando 23 punti di media in 2 partite disputate.

La redazione di Tuttobasket.net ha avuto modo di intervistare il 29enne pugliese parlando del suo futuro e di come si vive il basket in casa Laquintana:

Ciao Vanni, hai ripreso ad allenarti o sei ancora fermo dal punto di vista fisico e cestistico?

Posso dire che non mi sono mai fermato durante la quarantena, a casa in garage ho degli attrezzi per fare palestra e ogni giorno andavo a sfogarmi, sono stato abbastanza fortunato da questo punto di vista

Hai concluso questo campionato con 23 punti di media in 22 partite risultando il migliore di tutto il Girone D, credi sia stata soddisfacente come “stagione” dal punto di vista statistico?

Si, mi ritengo abbastanza soddisfatto per come è andato l’anno, in un campionato per me nuovo, peccato che sia finita così. Probabilmente avrei potuto dare ancora di più si a me stesso che alla squadra in degli ipotetici playoff.

Resterai a Ruvo?

Purtroppo non rientro nelle scelte tecniche della società e dell’allenatore quindi non sarò nel roster di Ruvo nella prossima stagione.

Hai avuto proposte da categorie superiori o da squadre che lotteranno per il primato in Serie B?

In questo momento è abbastanza presto per trovare squadra, qualcosa si sta muovendo ma nulla di concreto. Sicuramente il mio sogno è quello di giocare in A2 quindi l’auspicio è di salire di categoria vista la statistica della stagione appena trascorsa.

Di sicuro nella famiglia Laquintana non manca la passione per la pallacanestro vista la carriera di tuo fratello Tommy e la tua, credi che il piccolo Michelangelo potrà ritagliarsi uno spazio importante nel suo futuro?

In casa mia la passione per questo sport nn è mai mancata, io ho iniziato a giocare a basket il giorno dopo aver visto space jam e a ruota i miei fratelli mi hanno seguito. Mio fratello più piccolo ha una passione assurda, vive per la palla canestro e questo fa ben sperare visto che da giovanissimo ha già disputato una stagione di Serie C Silver con ottimi risultati (alla Matteotti Corato, C Silver Puglia).

 

Ringraziamo Giovanni Laquintana per la disponibilità dimostrata.

Commenta
(Visited 2142 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.