Esordio amaro per l'MPS Costone

MPS COSTONE SIENA – NUMBER 8 SGV: 48-52

MPS COSTONE SIENA: Rossini 3, Oliva 8, Renzoni 9, Nardi 10, Dragoni 5, Bozzi 2, Rosi 3, Vezzosi 4, Guastaferro 4, Camarri, Barbucci ne, Bindi ne. All. Castaldo.

NAMED NUMBER 8 SGV: Fiorilli 11, Nannini 16, Innocenti 8, Poccetti 13, Pacini 4, Campagnano, Gabbrielli, Frosali C, Frosali M, Giardini ne, Zucconi ne. All. Rotesi.

ARBITRI: Luongo e Canistro.

Parziali: 11-19, 23-29, 33-41.

Esordio amaro per l’Mps Costone, costretta allo stop alla prima di campionato per mano della Number 8 S.Giovanni V.no, che dopo aver superato le senesi in Coppa Toscana, bissa il successo sul parquet di Montarioso. Il primo vantaggio è bianconero, dopodiché le ospiti mettono la testa avanti, per non voltarsi più indietro. Per la squadra di Castaldo si è trattato di un inseguimento costante, fino alle ultimissime battute, con numeroso palle sprecate, ma soprattutto con una percentuale disastrosa dalla lunetta (7/24) che alla fine peserà enormemente sul risultato. Nonostante ciò l’Mps Costone avrebbe avuto proprio nel finale l’opportunità di andare perlomeno al supplementare, ma il doppio tentativo da oltre l’arco non coglie nel segno. Dopo l’intervallo è la n.9 Nannini che confeziona un pacco dolcissimo per le proprie compagne andando a siglare 3 bombe consecutive e una penetrazione, un break che praticamente taglia le gambe alle padrone di casa che comunque trovano, grazie a una difesa aggressiva, la forza per rifarsi sotto. Poi l’epilogo già raccontato che fa masticare amaro il team senese a cui mancava Claudia Barbucci, in panchina ma praticamente inutilizzabile, un’assenza questa che sicuramente pesa sull’equilibrio della squadra.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author