Esordio convincente dell’Ass. Adria Ruggi Salerno

Non poteva esserci debutto migliore per le salernitane dell’Ass. Adria Ruggi Salerno contro la Basilia Basket Potenza dell’ex Cira Zirpoli.

64-32 in finale di una gara mai in discussione per compagine cara a patron Pignata. E’ Alfinito, che con due triple di seguito ad inizio quarto, a dare il là a quello che sarà un monologo Ruggi, 17-7 il primo parziale. Nei secondi dieci minuti di gara, cala un po’ l’attenzione delle rosso-blu soprattutto nella metà campo difensiva, ma il vantaggio all’intervallo è comunque rassicurante, 28-14. Alla ripresa delle ostilità, coach Pignata chiede ed ottiene maggiore pressione e lucidità in attacco, grazie ad un gioco offensivo corale, con Guastafierro e Di Concilio in particolare evidenza: 49-26 al trentesimo. L’ultimo periodo di gioco è di totale gestione delle salernitane che portano così a casa i primi due punti. Una particolare nota di merito anche alle varie Gentile e Casaburi, che hanno ben figurato al loro esordio in serie B.

Ma da martedì si ritorna nuovamente in campo per preparare la delicata gara di sabato 23 ottobre: quella in casa della Polisportiva Capaccio – Paestum delle ex Memoli e Fereoli.

Ufficio Stampa Basket Ruggi Salerno

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author