Serie C Silver, l'Esperia Cagliari concede il bis a Genova

 

L’Esperia concede il bis a Genova

Vince ancora l’Esperia Cagliari, che regola per la seconda consecutiva il CUS Genova mantenendo vive le speranze di ottenere il pass per il prossimo campionato di Serie B. I granata si sono imposti con il punteggio finale di 58-77, e hanno avuto in Francesco Musiu il top scorer di giornata (22 i punti a referto).

 

LA GARA – Pronti-via e gli universitari – costretti a vincere per non abbandonare completamente le speranze di agganciare quantomeno il secondo posto – provano la fuga portandosi sull’11-4 dopo un canestro di Bigoni, ben imbeccato da Macrì. Gli uomini di Fioretto reagiscono prontamente e, grazie all’ottimo contributo di Salone e Passa, mettono in piedi un parziale di 10-0 che li porta al comando. Il CUS, però, riesce comunque a mettere la testa avanti al 10’ grazie ai canestri realizzati da Bigoni e Mangione.

 

Al rientro in campo Fois e Chessa si fanno sentire in zona difensiva, e l’Esperia torna in vantaggio sul +3. Dufour pareggia dai 6,75 m, e coach Fioretto chiama timeout per sistemare le cose. Si prosegue punto a punto: Cornaglia segna da tre, e all’intervallo lungo l’Esperia conserva il vantaggio (30-32).

 

Dopo la pausa i cagliaritani scappano fino al +9 con i canestri realizzati da Salone, Chessa e Musiu. Il solito Macrì prova a tenere in piedi i liguri, che però scivolano ancora indietro sotto i colpi di Pedrazzini. In chiusura di terzo periodo la squadra di Pansolin riesce a trovare le energie per tornare fino al -5, ma Angius – con un canestro da tre punti – li ricaccia nuovamente indietro (46-52).

 

Nell’ultimo periodo i genovesi, spalle al muro, tentano il tutto per tutto con Dufour. L’Esperia, però,  trova un Musiu in grande spolvero: il playmaker va a segno con continuità dall’arco, e i cagliaritani scappano in maniera definitiva nel punteggio conquistando un largo e meritato successo sul 58-77.

 

CUS Genova-Esperia Cagliari 58-77

 

CUS Genova: Macrì 10, Bestagno 4, Vallefuoco 2, Bigoni 15, Dufour 20, Bianco, Mangione 5, Cassanello 2, Bedini , Pettineo , Franconi ne, Ferraro ne. Allenatore: Pansolin

 

Esperia: Chessa 6, Musiu F. 22, Pedrazzini 13, Salone 10, Cornaglia 3, Passa 4, Orrù 3, Fois 13, Angius 3. Allenatore: Fioretto.

 

Parziali: 15-14; 30-32; 46-52

 

Arbitri: Giustarini Igor di Grosseto  –  Frosolini di Grosseto 

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport

Commenta
(Visited 64 times, 1 visits today)

About The Author