Estrusca San Miniato: il report sulle giovanili

Battuta d’arresto degli under 18 contro Virtus Siena

Alla Blukart Etrusca non è bastato un superlativo Stefano Capozio per aggiudicarsi i due punti in palio contro Virtus Siena. L’avvio di gara è intenso, con i senesi molto aggressivi su ogni pallone, però i ragazzi della Rocca riescono a ribattere colpo su colpo e la prima frazione termina sul 19 a 22 per i virtussini. Nella seconda frazione la musica non cambia, ma i ragazzi dell’Etrusca riescono a difendere meglio ed al riposo lungo i padroni di casa hanno un punto di vantaggio. La ripresa è beffarda con i primi minuti tutti di marca Etrusca che riesce a scavare un piccolo, ma significativo vantaggio, poi un calo di tensione da parte di alcuni ragazzi che devono e possono dare di più con palle perse a ripetizione ed avversari lasciati liberi di fare quello che volevano portano ad un sorpasso di due punti alla fine della terza frazione con il punteggio di 45 Etrusca 47 Virtus Siena. Nella quarta frazione i ragazzi della Blukart Etrusca non riescono a colmare il divario pasticciando ancora di più con scelte prive di logica e di lucidità e con imprecisione ai tiri soprattutto dalla lunetta. La partita viene persa dall’Etrusca Blukart contro un avversario alla sua portata, unica consolazione e che se ripensiamo alla prima gara anche da questa sconfitta possiamo e dobbiamo ripartite con maggior convinzione e maggior consapevolezza delle nostre possibilità.

Prossima gara interna il 26 ottobre ore 21,15 contro Prato Basket.

Etrusca Blukart – Virtus Siena 60 – 69 (19 – 22, 13 – 9, 13 – 16, 15 – 22)

Baldi 11, Bartalucci 13, Capozio 16, Magliano 6, Cianetti 3, Giovannetti, Petrolini 2, Bellini 3, Fabiani 6, Lucchesi, Vanni, Zharku n.e. Coach Gabriele Carlotti Assistente Simone Latini

 

Primo acuto per gli under 15 eccellenza contro CMB Lucca

Etrusca San Miniato – CMB Lucca 54 – 49

Primo successo stagionale per gli under 15 di coach Carlotti che in una sfida combattuta regolano di misura CMB Lucca. Partita non esaltante sul piano tecnico, che vede i ragazzi pisani partire contratti, concedendo agli ospiti troppe conclusioni facili, senza riuscire a scavare vantaggi importanti. La partita si sblocca solo nell’ultimo quarto, con la difesa dei ragazzi dell Rocca che riesce a stringere le maglie econ Cerri e compagni a dare il break in attacco fino al +9 a pochi minuti dal termine, distanza di sicurezza che basta a ipotecare la gara per il primo importante successo stagionale. Prossimo match sabato 24 ottobre per l’inizio del campionato under 16 regionale a Capannoli contro Valdera.

Etrusca: Daini Palesi 5, Gialli 2, Mannucci 5, Bettini, Cerri 12, Fossetti 2, Mattei 4, Nguyen 5, Pertici 7, Cupolo 2, Pascale 4, Pellegrini 6. All. Carlotti Ass. Ierardi

 

Under 16 femminile: debutto con successo per le ragazze di Landini

E’ iniziata la nuova stagione poer le ragazze della Pallacanestro San Miniato che partecipano al campionato Under 16, ed è arrivata subito la prima vittoria contro il Baloncesto Firenze. La gara è stata molto avvincente, in quanto combattuta fino all’ultimo istante, ma anche caratterizzata da tanti errori da entrambe le parti. Baloncesto parte meglio ed al 2′ si porta sullo 0 – 4, ma con fatica le ragazze locali riescono a rintuzzare lo svantaggio e a rimanere aggrappate alla partita. Le atlete di Landini solo a tratti riescono a mettere in pratica le indicazioni del proprio coach, spesso il gioco espresso risulta farraginoso e confusionario. Baloncesto chiude al comando la prima frazione sul 12 – 13. Nel secondo quarto le ragazze della rocca iniziano ad esprimersi con maggiore fluidità, realizzando anche qualche gioco-a-due interessante, subendo falli e dimostrandosi precise dalla lunetta. La PSM prende così in mano le redini dell’incontro, si porta avanti fino a + 9 e va alla pausa lunga sul 26 – 19. Al rientro in campo dagli spogliatoi alle giocatrici in canotta bianca sembra essersi spenta la luce, il gioco torna ad essere estremamente caotico ed il canestro un miraggio. Baloncesto senza strafare ricuce lo strappo, approfittando dell’assoluta mancanza di realizzazioni delle proprie avversarie e si riporta in vantaggio. L’unico canestro di tutto il terzo quarto per la PSM viene realizzato a 2” dalla sirena, ma consente di chiudere invantaggio anche questa frazione (28 – 27). L’ultimo periodo è giocato da entrambe le squadre soprattutto sui nervi, e gli errori tornano a fioccare numerosi da entrambe le parti. Le locali riescono a spuntarla ma sicuramente Coach Landini non sarà soddisfatto della prestazione delle sue ragazze, che sanno e devono esprimersi meglio, a partire già da domenica prossima, ancora al PALAMANNUCCI, contro Aurora Grosseto.

Pallacanestro San Miniato – Baloncesto Firenze 36 – 35

Parziali 12 – 13, 14 – 6, 2 – 8, 8 – 8

Pallacanestro San Miniato – Thyoub 1, Lotti 7, Strozzalupi, Daini Palesi 5, Corsi, Micheletti 4, Jaaduane n.e., Senesi, Bacchi 7, Massini 12. All. Landini.

Baloncesto Firenze – Bini, Ciampa, Gallico, Sambua 5, Stimoli 8, Ricci 8, Mugnaini 4, Lori, Teodoro, Rossi 10, Zilletti, Strusi. All. Galanti

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author