Etomilu Globo Giulianova, dopo due sconfitte è ora di tornare alla vittoria

Terza gara del girone di ritorno per l’Etomilu Globo Giulianova che è chiamata ad una pronta riscossa dopo le due battute d’arresto di inizio gennaio: la prima in casa contro Porto Sant’Elpidio e la seconda in trasferta contro la corazzata Poderosa Montegranaro, una delle Big del girone e candidata al salto di categoria.
Chiuso il girone di andata a centro classifica, in piena lotta per la zona play-off, i giallorossi di coach Francani in queste tredici partite che mancano alla fine della stagione regolare sono chiamati a confermarsi senza perdere di vista l’obiettivo primario che è innanzitutto mantenere la categoria, ecco perché la partita di domanisera contro Falconara assume un valore particolarmente significativo, perché vincere avvicinerebbe l’Etomilu Globo di un passettino verso la salvezza.
Rientrato nei ranghi Marco De Angelis, che pian piano sta ritrovando la forma e gli automatismi, con Simone De Angelis che dopo lo stop di una settimana è ormai quasi pienamente ristabilito, la formazione di Francani si avvicina alla sfida contro i marchigiani con una certa fiducia nei propri mezzi, anche le se condizioni fisiche diSacripante, alle prese con un problema all’alluce del piede destro, destano qualche preoccupazione.
Falconara si presenta a questa gara senza due big del calibro di Maganza e Tessitore, andati a Jesi ed Orzinuovi, ma ciò non deve far pensare ad una squadra in smobilitazione o arrendevole visto che il roster è comunque di assoluto livello anche e soprattutto grazie a giocatori del calibro di Ruini, Pozzetti e con altri di grande spessore come Alessandri, Eliantonio e Micevic, elementi con esperienze importanti in campionati di alto livello. Servirà quindi la migliore Etomilu Globo della stagione per portare a casa due punti di importanza capitale.
Appuntamento con la palla a due, domani alle ore 18:30, sul parquet del PalaCastrum di Giulianova.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author