Etrusca Basket: i risultati del settore giovanile

PER GLI UNDER 15 ECCELLENZA UNA BUONA PROVA SUL CAMPO DELLA CORAZZATA PONTEDERA

Juve Pontedera – Etrusca San Miniato 88 – 42

Etrusca: Daini Palesi 4, Gialli 2, Mannucci, Cerri 1, Bettini, Nguyen 2, Fossetti 2, Mattei 2, Pertici 14, Cupolo 4, Pascale 1, Pellegrini 7. All. Carlotti Ass. Latini

Troppo il divario tra i ragazzi di coach Carlotti e Pontedera, squadra che viaggia nella seconda posizione in campionato con una sola sconfitta. L’approccio alla gara e l’atteggiamento per i quaranta minuti, al di là del divario finale, è stato positivo, con una gara giocata a viso aperto, su un campo dove molte squadre non hanno superato i trenta punti segnati. Una buona prestazione dunque in vista dei match più accessibili delle prossime settimane.

 

UNDER 15 REGIONALI ESCONO SCONFITTI CON ONORE

CASTELFIORENTINO – PALLACANESTRO SAN MINIATO 93-58

(18-16)(52-35)(67-51)

Buona prova per chiudere la prima fase per la nostra U15.I ragazzi nei quarti dispari perdono solo di un punto. In quelli pari invece vengono travolti dalla veemenza fisica dei gialloblu. Ora sotto con la seconda fase che ci vedrà opposti a BOTTEGONE, BORGO SAN LORENZO, PALLACANESTRO EMPOLI, AFFRICO FIRENZE. Altre partite per migliorare ancora in una annata fin qui decisamente positiva.

TABELLINO: D’agnello 1, Vallini 19, Gallerini, Cioni 4, Biffignandi 7, Mitolo 12, Gonnelli 8, Brancati 7, Cappellini, Bernini.

 

BRUTTA GARA PER GLI UNDER 14 REGIONALI

PALLACANESTRO SAN MINIATO – CASTELFRANCO 43-98

(7-27)(19-43)(34-71)

Brutta partita casalinga sul finire della prima fase per i nostri canguri. Castelfranco impone il pressing difensivo e i nostri regalano troppi palloni agli avversari. Il dominio sotto i tabelloni è assoluto per i biancoverdi. Aspettiamo una reazione già da Domenica a Ghezzano.

TABELLINO: Falaschi 1, Spadoni 12, Marianelli, Bagnoli, Gessa 11, Santinami, Zharku 19, Mariotti, Chieli, Bastianelli, Cavallini.

 

GLI UNDER 13 VINCONO A EMPOLI DOPO UNA PARTITA TIRATISSIMA

USE EMPOLI – PALLACANESTRO SAN MINIATO 43-45

(10-10)(25-24)(35-34)

Partita spenta per trenta minuti per i biancoblu della rocca, che non riescono mai a prendere un vantaggio consistente. Anzi nel terzo periodo andiamo sotto nel punteggio anche di 7 punti. Toccato il fondo risaliamo la china con buone difese e contropiedi. Un palleggio arresto e tiro di Montagnani, un contropiede di Baldi ridanno la parità. Allora BROGI segna il jumper del +2 che non si sblocca fino alla fine.

TABELLINO: Gori 6, Montagnani 4, Scomparin 8, Brogi 4, Baldi 16, Montini, Ermelani 4, Gessa, Gazzarrini 3, Monaci, Richiusa.

 

DOPPIA VITTORIA PER GLI ESORDIENTI

ETRUSCA – NICOSIA 82-13

(18-7)(48-8)(62-12)

Tabellino: Morelli 4, Speranza 10, Barsotti 4, Bettini 4, Scaravaglione, Rossi 4, Thioub 3, Simoncini 6, Dell’Unto, Castaldi 23, Scardigli 8, Sabatino 10.

ETRUSCA-VOLTERRA 73-23

(15-5)(38-10)(57-16)

Tabellino: Morelli, Speranza 14, Barsotti 2, Bettini 8,Palagini 2, Rossi 10, Thioub, Simoncini 4, Dell’Unto, Castaldi 19, Scardigli 14, Chigurni.

 

Buone prove casalinghe per i piccoli canguri dell’ETRUSCA che domano sia Volterra che Calci. Ora ci aspetta la difficile trasferta di Capannoli. Intanto si vedono miglioramenti sia in attacco che in difesa.

 

U16 Femminile: Sconfitta giusta ma risultato troppo severo per la PSM

Si è giocata domenica 28 Febbraio al PALAMANNUCCI di Ponte a Egola l’ultima giornata della prima fase del campionato Under 16 femminile, tra la Pallacanestro San Miniato e la Pallacanestro Giovanile Pistoia. Pur potendo recuperare qualche elemento, le ragazze di Coach Landini, ancora una volta, si sono presentate all’appuntamento non al meglio, lamentando diverse assenze e con qualche giocatrice che si è potuta allenare poco o niente in settimana. La gara è iniziata con le pistoiesi che sono partite subito forte e con le locali pronte a ribattere colpo su colpo (3 – 3 al 2′ minuto) fino a mettere il anche il naso avanti (6 – 5 al 5′). Andando a segno con ficcanti penetrazioni la PSM è rimasta attaccata all’avversario (9 – 9 all’8′ minuto) e solo una flessione nel finale, con un paio di palle perse consecutivamente, ha permesso alle avversarie di chiudere la frazione in vantaggio. Nel secondo quarto le rosse di Querci, con Burrini e Battistini in particolare, hanno iniziato a far valere la propria fisicità dentro l’area ma la Pallacanestro San Miniato non ha mollato. Tenendo alta l’intensità difensiva, pur con qualche amnesia di troppo, ha limitato il potenziale offensivo delle avversarie ed è arrivata all’intervallo lungo distaccata ma ancora in partita (20 – 31).

Negli spogliatoi il tecnico ospite deve essersi fatto indubbiamente sentire e alla ripresa delle ostilità la Pallacanestro Giovanile si è dimostrata quanto mai aggressiva e determinata. La zone-press a tutto campo si è rivelata in questo frangente assai più efficace che all’inizio della gara e le ospiti, grazie ancora alle palle recuperate, hanno potuto prendere il largo (28 – 48 al 27′). Con una reazione di orgoglio però le ragazze della Rocca hanno riacquistato brillantezza e, riuscendo a neutralizzare l’aggressività delle avversarie, hanno piazzato un parziale di 8 – 2 negli ultimi tre minuti, che ha ridotto il divario (36 – 50 all’ultima pausa). Per la Pallacanestro San Miniato ancora una volta la sensazione di aver raccolto meno di quanto potuto, frutto soprattutto di una scarsa tenuta agonistica, che si è materializzata sempre di più all’affiorare della stanchezza fisica.

Pallacanestro San Miniato – Pallacanestro Giovanile Pistoia 40 – 76

Parziali: 9–13, 11–18, 16–19, 4–26

Pallacanestro San Miniato – Lotti 20, Massini 9, Corsi, Senesi 2, Callara, Strozzalupi , Jaaouane, Micheletti 3, Bacchi 4, De Luca 2. All. Landini.

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author