Etrusca, coach Barsotti: "La squadra ha voglia di ripartire, ci sono tutte le premesse per far bene"

Neanche il tempo di festeggiare il nuovo anno e riparte subito la stagione dell’Etrusca, con la sfida interna di mercoledì 4 gennaio alle 21.00 contro Sangiorgese. I ragazzi di coach Barsotti, dopo una breve sosta nel periodo natalizio, hanno ripreso il lavoro in campo da mercoledì 28 dicembre ed hanno lavorato senza sosta anche nei giorni festivi per arrivare al meglio al match di mercoledì. Intenzione di capitan Bertolini e compagni è quella di cancellare le tre sconfitte consecutive, subite negli utili i tre turni di campionato e riprendere la marcia verso la salvezza, iniziando così al meglio il nuovo anno. Sulla strada della Blukart c’è un avversario difficile da affrontare, una delle squadre più esperte della categoria, la LTC Sangiorgese Basket. La squadra allenata da coach Picarelli, è una delle decane della categoria e ha nel suo roster due pilastri della società , come Daniele Benzoni e Alessandro Priuli, due lunghi di grande esperienza, che da anni si esprimono ad altissimo livello in questa categoria. Sugli esterni invece spiccano i nomi di Andrea Tommei in regia, miglior tiratore da tre punti della squadra, giocatore che la Blukart ha già incontrato la scorsa stagione a Montecatini e Simone Tomasini, esterno di grande qualità, che militava nella scorsa stagione a Valsesia. Squadra temibilissima e di grande qualità, capace nelle ultime giornate di ottenere punti pesanti, sia in casa con Valsesia, che nella difficile trasferta di Varese. “Il nuovo anno si apre subito con una gara complessa, contro una squadra che ha un quintetto con grandissime qualità offensive” descrive così la gara coach Barsotti “Benzoni e Priuli sono gli uomini squadra e sugli esterni hanno tante soluzioni per far male agli avversari. Da parte nostra arriviamo a questa gara con tanta serenità: abbiamo riposato e ricaricato le batterie nei giorni di Natale e, appena ripreso il lavoro, siamo stati capaci di rimettere subito in campo la giusta attitudine, per preparare al meglio questa gara. Ho visto una squadra con tanta voglia di ripartire; le tre gare perse ci hanno dato la spinta in più per riprendere il lavoro al meglio e queste sono le premesse giuste per ottenere un risultato importante mercoledì sera, con l’aiuto del nostro pubblico, che in casa saprà dare un apporto fondamentale.”.

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author