Etrusca San Miniato, arriva la capolista Piombino al PalaCreditAgricole

Una sfida affascinante per la Blukart, che domenica 31 marzo alle ore 18.00 incontrerà al PalaCreditAgricole di San Miniato la capolista del girone A del campionato di serie B, la Solbat Basket Golfo Piombino. Una sfida di vertice inimmaginabile ad inizio stagione, con Piombino che era accreditata tra le pretendenti ai primi quattro posti nei pronostici di inizio stagione, ma nessuno avrebbe immaginato uno scontro diretto con solo quattro punti di distacco in classifica tra le due squadre a quattro giornate dal termine della regular season.

Entrambe le squadre arrivano al match di domenica dopo una sconfitta: la squadra di coach Barsotti è reduce dall’opaca prestazione sul campo di Montecatini, mentre i livornesi sono caduti in casa nello scontro diretto con Omegna, solo dopo un supplementare. Al di là della sconfitta nell’ultimo turno, la squadra di coach Andreazza sta facendo una stagione straordinaria, con una prima posizione in campionato conquistata meritatamente, dopo un inizio di stagione con qualche passo falso in trasferta. L’esperto esterno Alessio Iardella e il lungo Francesco Fratto sono i due punti di riferimento di un roster costruito per fare una stagione di vertice in serie B, con rispettivamente 13 e 14 punti di media a partita. La regia della squadra è affidata alla solidità del play Procacci, assente nelle ultime gare per infortunio, mentre sotto le plance svetta il totem Edoardo Persico, che con i suoi 208 cm è un punto di riferimento fondamentale della squadra. Un ruolo importante nel quintetto è rivestito dall’esterno Saverio Mazzantini, sempre in doppia cifra da inizio stagione, insieme al giovane piombinese Edoardo Pedroni. Dalla panchina un giocatore chiave nell’economia della squadra livornese è Camillo Bianchi, giocatore versatile che può ricoprire più ruoli. Chiaramente un match che si prospetta spettacolare, che sarà disputato di fronte ad una cornice di pubblico degna di una sfida di questo livello, con un Fontevivo che sarà gremito in ogni ordine di posto.

“Quando incontri la prima della classe non ci sono tante cose da dire, ma c’è tanto da fare in campo” – presenta così la gara coach Federico Barsotti – “Per noi questa gara rappresenta un’occasione importante per fare un passo importante in classifica, perché con i due punti potremmo mantenere il distacco con il quinto posto, con le inseguitrici che stanno rimontando ed hanno un calendario favorevole nel finale di stagione. Dobbiamo vivere questo match con grande entusiasmo, perché nessuno poteva immaginare ad agosto di poter incontrare una squadra come Piombino nelle prime quattro posizioni a soli quattro punti dalla vetta. Per vincere domenica dovremo mettere in campo tutta la nostra energia, una grande intensità sui due lati del campo, la voglia di fare le cose insieme ed esaltare le nostre individualità tramite il gioco di squadra. Il nostro pubblico nelle ultime settimane è stato straordinario e tutti i ragazzi sognano di regalare un’altra gioia a tutti i sostenitori che riempiranno il Fontevivo domenica”.

Commenta
(Visited 62 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.