Etrusca San Miniato inserita nel girone A in Serie B con tante novità

Lo scorso 24 Luglio il Consiglio Federale della FIP ha ufficializzato la composizione dei gironi di Serie B per la stagione agonistica 2019/2020 e il calendario provvisorio.

Le indiscrezioni della vigilia sono state confermate e la Blukart Etrusca San Miniato è stata inserita ancora nel girone A, che però presenta molte novità rispetto agli anni precedenti nonché rispetto alle attese derivanti dai verdetti dello scorso campionato.

La novità principale è che il girone A sarà composto da 15 squadre anziché 16 (come invece gli altri tre gironi della serie B). Ne consegue che nel nostro girone non vi sarà retrocessione diretta, ma solo quattro squadre che parteciperanno ai play-out per decretare le sole due retrocessioni (anziché tre come negli altri gironi).

La seconda novità, altrettanto rilevante, è che il nostro girone sarà composto dalle formazioni toscane e piemontesi, come lo scorso anno, e da tre squadre siciliane. Appare subito lampante quanto questa decisione rappresenti un notevole aggravio, sia da un punto di vista logistico che economico, per le squadre coinvolte e come questo aggravio possa accentuarsi nella prospettiva di giocare un playout contro una squadra siciliana.

Scendiamo più nel dettaglio e vediamo chi saranno le nostre avversarie e come sono giunte nel girone A di Serie B:

Le toscane saranno sette, come la scorsa stagione, ovvero l’Etrusca San Miniato, il Golfo Piombino, l’USE Empoli e Montecatini Basketball, che si sono conquistate la permanenza nella categoria nel campionato trascorso; a loro si aggiungeranno il Pino Dragons Firenze (che ha ottenuto la promozione dalla Serie C Gold Toscana ed inoltre ha incorporato la Fiorentina Basket), il Basket Cecina (retrocessa sul campo avendo perduto il play-out con Montecatini, ma che ha ritrovato la categoria acquistando il titolo sportivo della Fiorentina Basket) e il Centro Minibasket Lucca (che, pur non avendo conquistato la promozione sul campo nei play-off di Serie C Gold Toscana, ha acquistato il titolo sportivo della Tiber Roma).

Commenta
(Visited 95 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.