Eurobasket Roma, accordo con Deshawn Adrian Sims

La Leonis Group Eurobasket chiude con il botto lo starting five per la prossima stagione: lo completa, infatti, con l’ingaggio di Deshawn Adrian Sims, ala grande di 203 cm per 103 kg, nata a Detroit il 21 Gennaio 1988. Uscito dall’Università di Michigan State, l’ultimo acquisto in ordine di tempo della società del presidente Buonamici ha brevemente vestito la maglia del Paok Salonicco, prima di approdare in Portorico (Piratas de Quebedilla) ad intervallo di due diverse esperienze nella Lega di sviluppo americana, con la canotta dei Maine Red Claws, a Portland. Poi la prosecuzione di una carriera da professionista che l’ha visto approdare per ben due volte (2011/12; 2014/15) in Corea del Sud (Jeonju KCC Egis ), ed altrettante sia in Israele (Galil Elion e Maccabi Kiryat Gat), che in Libano (Sagesse Beirut e Champville), valse la chiamata della NPC Rieti. In terra sabina Sims ha disputato le trenta partite di stagione regolare, chiudendo con oltre 20 punti di media (20.2, secondo assoluto del girone Ovest dietro Jazzmar Ferguson) e 7.5 rimbalzi di media, conditi dal 54% da 2, con quasi 14 tentativi a partita, e il 49% dall’arco dei tre punti.

Vittorioso in entrambe le circostanze sulla sua nuova squadra (14 punti, 26 nella vittoria al PalaTiziano), Sims è stato individuato sin da subito tra i profili ideali corrispondenti all’identikit stilato da coach Davide Bonora e va a comporre una coppia di lunghi di assoluta interscambiabilità con Mitchell Poletti, con alle spalle l’affidabilità di Bonessio e Cecchetti: “Cercavamo un giocatore meno interno di Easley e che avesse entrambe le dimensioni (sia fronte, che spalle a canestro, ndr), in grado, cioè, di giocare anche sul perimetro e mettere la palla a terra partendo dal palleggio: Sims è l’interprete ideale delle nostre necessità”.

Fonte: Sito ufficiale Eurobasket Roma

Commenta
(Visited 64 times, 1 visits today)

About The Author