7Days Eurocup, la Germani Brescia cede nel secondo tempo a Badalona

Prima trasferta europea dal sapore amaro per la Germani Brescia Leonessa, che sul campo della Joventut Badalona cede le armi ai catalani con il punteggio di 81-68, incassando la seconda sconfitta consecutiva in stagione (la prima in EuroCup) dopo quella rimediata lo scorso sabato sul campo di Brindisi.

Badalona approccia il match in maniera decisa, spinta da un quintetto di qualità (e trascinato da un sontuoso Prepelic che chiuderà a quota 24 punti) mentre perde di intensità con lo schieramento delle più inesperte seconde linee. Al contrario, Brescia patisce qualche difficoltà iniziale per poi risalire la corrente trascinata dall’apporto positivo messo in campo da parte dei ricambi. Nonostante non abbia lesinato in impegno e sudore, la partita della Leonessa procede a corrente alternata: alla lunga, a fare la differenza è la maggior energia di Badalona, contro una Germani, al contrario, apparsa più affaticata e con percentuali al tiro non brillanti.

L’avvio di primo quarto mette in mostra una Leonessa piuttosto frenetica e imprecisa al tiro: nei primi 6’ di gioco la truppa bresciana matura, infatti, solamente tre punti, tutti a firma di Cain. Richiamata all’ordine da coach Vincenzo Esposito, in uscita dal primo timeout Brescia torna sul parquet animata da nuova pazienza e determinazione, fino a chiudere il primo periodo in ritardo di tre lunghezze grazie ad una tripla di Vitali.

Recuperate le redini della gara, al 14’ Horton marca il primo vantaggio di serata targato Germani ed il match rimane scandito da un incessante botta e risposta con la compagine catalana. Brescia non molla, rincorre e acciuffa il nuovo sorpasso, tocca il massimo vantaggio (+3) e archivia il primo tempo avanti sul 36-35.

La ripresa è tutta in salita per la Germani, che subisce il rientro in campo nettamente più fresco di Badalona, autrice di un pesante parziale di 23-7 nei primi 8’. La doccia fredda risveglia però in extremis i ragazzi di Vincenzo Esposito, che reagiscono fino ad accorciare lo scarto sul -5 al termine del terzo periodo. La corsa a perdifiato di Brescia non si esaurisce, ma la gara diventa un giro sulle montagne russe: il nuovo +10 sferrato dalla Joventut a 4’ dal termine è un pugno nello stomaco per la Leonessa, che incassa il colpo senza più riuscire a rialzarsi.

Per i ragazzi di coach Vincenzo Esposito, il prossimo impegno è fissato per domenica 13 ottobre (ore 18.00) contro la Dolomiti Energia Trentino in Campionato, mentre l’appuntamento con EuroCup torna mercoledì 16 ottobre (ore 20.45) in casa contro la formazione slovena del Cedevita Olimpija Ljubljana.

JOVENTUT BADALONA-GERMANI BRESCIA LEONESSA 81-68 (17-14, 36-35, 58-53)
Joventut Badalona: Dimitrijevic 2, Busquets 2, Parra 2, Morgan 8, Prepelic 24, Kanter 2, Ventura 5, Zisis 13, Omic 12, Birgander, Parrado, Harangody 11. All: Duran
Germani Brescia Leonessa: Zerini 4, Warner 2, Abass 15, Cain 9, Vitali 13, Laquintana 8, Lansdowne 5, Naoni ne, Guariglia ne, Horton 4, Moss 4, Sacchetti 4. All: Esposito
Arbitri: Javor (SLO), Dragojevic (MNE) Tsaroucha (GRE)
Note: Tiri da 2: Badalona 23/35 (66%), Brescia 19/38 (50%) | Tiri da 3: Badalona 6/25 (24%), Brescia 4/22 (18%) | Tiri liberi: Badalona 17/20 (85%), Brescia 18/22 (82%) | Rimbalzi: Badalona 34 (28 RD, 6 RO), Brescia 28 (20 RD, 8 RO).

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Basket Brescia Leonessa.

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.