Eurocup, Diana: "Vogliamo dare seguito all'impresa di Monaco"

“Dobbiamo assolutamente vincere la partita con Andorra per coltivare il sogno di passaggio del turno”. Questo il pensiero di Andrea Diana, coach della Germani Brescia Leonessa, che presenta la sfida con il Morabanc Andorra nel Round 7 del girone di qualificazione della 7DAYS EuroCup, in programma mercoledì 14 novembre alle ore 20.30 al PalaLeonessa di Brescia.

“Il nostro obiettivo è categorico: battere Andorra per fare in modo che la vittoria a Monaco sia stata un’impresa – spiega il coach toscano -. Affrontiamo una delle squadre più organizzate del nostro gruppo come sistema di gioco. Ruota undici giocatori, non ha un punto di riferimento preciso, ma si giova di un sistema che mette giocatori diversi in condizione di esaltarsi in ogni partita. È una squadra in fiducia, visto che nel campionato spagnolo ha battuto il Real a Madrid e il Baskonia in casa, mentre nell’ultimo turno di EuroCup ha superato il Galatasaray”.

“Ci aspetta una partita dura, soprattutto a livello fisico – conclude il coach della Leonessa -. Nella gara d’andata fummo bravi a tratti, ma non nel finale. Da quell’ultimo quarto giocato ad Andorra, però, la squadra ha cambiato approccio in Eurocup, facendo sempre ottime partite. Ora siamo pronti a giocarci le nostre carte per vincere la partita di mercoledì: queste sono partite da vivere come quelle dei playoff. Da qui alla fine del girone di qualificazione giocheremo tre gare in casa su quattro, per noi mantenere il fattore campo diventa fondamentale. Anche per questo, cercheremo insieme ai nostri tifosi di vivere la sfida di Andorra con grande entusiasmo, grande energia e grande voglia di fare”.

Fonte: Ufficio Stampa Germani Brescia

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.