EuroLeague, Olimpia con il peggior record nella 'new era'

La scorsa settimana si è conclusa la regular season dell’EuroLeague 2018/19. Un epilogo, quello del Round 30, come sappiamo amaro per l’Olimpia Milano, sconfitta ad Istanbul dall’Anadolu Efes ed eliminata dalla competizione. Il giornalista lituano Donatas Urbonas è andato a calcolare i record tra vittorie e sconfitte in regular season nella ‘new era’ della massima competizione, ovvero le ultime tre edizioni, quelle con 16 squadre a girone unico e Playoff ad otto.

Nello specifico, Urbonas ha preso come oggetto d’indagine le 11 squadre aventi Licenza A, ovvero decennale. Ne vien fuori che la migliore in assoluto è il CSKA Mosca (70-20), seguito sul podio virtuale da Fenerbahçe e Real Madrid (entrambe con 64 vinte e 26 perse), e dal Panathinaikos (54-36). A seguire abbiamo l’Olympiakos (53-37), il Baskonia (48-42) e lo Zalgiris Kaunas, ultima con un record positivo (47-43).

Poi troviamo l’Anadolu Efes (44-46), il Barcellona (41-49) e il Maccabi Tel-Aviv (37-53). In coda, con 32 vittorie e 58 sconfitte, c’è l’Olimpia Milano, con quasi la metà dei successi arrivati tutti in questa stagione.

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.