EuroLeague, Quarti G5: l'Anadolu Efes fa fuori il Barça e va alle Final Four

Saranno due le formazioni turche alle prossime Final Four di Vitoria. Insieme al Fenerbahçe, oltre a Real Madrid e CSKA Mosca, ci sarà l’Anadolu Efes Istanbul. La squadra di coach Ataman, nella decisiva Gara-5 del Sinan Erdem Dome, si sbarazza del Barcellona con il punteggio di 80-71, staccando il pass per la kermesse della Fernando Buesa Arena. In evidenza Shane Larkin (18+7 assist) e Adrien Moerman (18) per i padroni di casa; non sono sufficienti Chris Singleton (12+8 rimbalzi e 3 rubate) e Thomas Huertel (12) ai catalani.

L’avvio di partita premia gli ospiti, che comandano sempre nel punteggio i primi 10′, chiusi sul +5 (23-28), dopo aver toccato un massimo vantaggio di 7 lunghezze. In apertura di secondo quarto, Huertel firma due volte il nuovo +7 Barça; ma l’Efes resta sempre in scia, fino al break di 15-5 nella seconda metà di periodo, per il 47-42 con il quale le due squadre fanno ritorno negli spogliatoi.

Il terzo quarto vede gli attacchi a lungo inceppati: nei primi 4′, il parziale infatti è 2-0 per i turchi, mentre il primo canestro dal campo della ripresa è firmato da Tomic (49-44 a 6′ dall’ultima pausa). Comunque, i padroni di casa mantengono il pallino del gioco in mano, toccano il +7 (57-50 con tripla di Larkin, con 3’08” sul cronometro), e al 30′ guidano 61-57. La partita è ancora aperta, ma in apertura di quarto periodo l’Efes si porta sul +11 (68-57 a 6’52” dal termine). Il Barcellona ha un ultimo sussulto d’orgoglio con la tripla di Ribas ad 1’35” dalla fine (75-71); l’altra bomba di Moerman e il 2/2 di Larkin dalla lunetta chiudono i conti sull’80-71.

EUROLEAGUE 2018/19 QUARTI DI FINALE

ANADOLU EFES ISTANBUL (TUR) – FC BARCELONA LASSA (SPA) 80-71 (3-2)*

*L’Anadolu Efes si aggiudica la serie.

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info