Eurolega: che Darussafaka, battutto il Fenerbahce. Ok l’Olympiacos, il Galatasaray espugna il Palablaugrana

Nella seconda serata di Eurolega arrivano due successi interni per il Darussafaka e l’Olympiacos.  Il Galatasaray compie l’impresa battendo il Barcellona.

Darussafaka  – Fenerbahce 72-65

Nel primo match di serata arriva un successo per i padroni di casa contro gli uomini di Obradovic.  Nel primo periodo parte forte la squadra ospite andando subito sul 15-5 con un canestro di Datome da due punti chiudendo sul +10 con Udoh.  Nella prima parte,  del secondo quarto,  il Fenerbahce gestisce il vantaggio,  ma il Darussaka prima pareggia con Zizic e poi va negli spogliatoi in vantaggio sul 34-31 con la tripla di Wanamaker.  Nella terza frazione gli uomini di Blatt rimangono avanti nel punteggio senza però ammazzare la gara  e la squadra ospite rientra impattando sul 47-47 con la giocata di Bodganovic.  Nell’ultimo periodo, la squadra di casa riesce a non perdere la concentrazione e  vola sul +9 chiudendo la partita.  Il finale è 72-65 con Clyburn con 20 punti. Per Datome prova opaca con soli 2 punti segnati.  Per il Darussafaka arriva una vittoria importantissima,  l’undicesima stagionale,  mentre per il Fenerbahce arriva l’ottava sconfitta.

Parziali : ( 10-20,34-31,47-47)

Olympiacos – Zalgiris Kaunas 73-64

Nella gara delle 20.00, arriva una vittoria per i greci contro i lituani di Kaunas.  Nel primo quarto c’è molto equilibrio tra le due squadre che non riescono a imporsi una sull’altra, alternandosi il vantaggio. Nel secondo periodo la situazione non cambia,  ma lo Zalgiris gioca meglio e va avanti nel punteggio.  Si va all’intervallo lungo sul 35-35 con la bomba di Spanoulis.  Nel terzo quarto l’Olympiacos  rimane in vantaggio non riuscendo però ad allungare in maniera importante con i lituani che non regalano nulla.  Nell’ultima frazione i padroni di casa volano sul + 10 con Spanoulis che chiude i giochi.  Il finale è 73-64.  Per la squadra greca arriva la terza vittoria consecutiva con una grande prova di Printezis da 17 punti.  Per la squadra di Kaunas arriva una sconfitta dopo tre vittorie consecutive.

Parziali : (19-19,35-35,56-54)

Barcellona – Galatasaray 62-69

Nell’ultima gara di serata arriva una grande vittoria per gli uomini di Ataman contro un Barcellona sempre più in crisi,  con coach Bartzokas in bilico. Per i turchi grande gara di Tyus con 19 punti, Schilb con 16 e Diebler 14 punti.   Agli spagnoli non bastano i 18 di Vezenkov e i  15 di Koponen.  Nel primo quarto parte forte il Barcellona che allunga sul 9-2 con Vezenkov da due punti concludendo sul 16-10 la prima frazione.  Nel secondo periodo il Galatasaray prima impatta sul 18-18 con la bomba di Diebler, riuscendo a mettere la testa avanti con Tyus.  Gli spagnoli riescono a recuperare e vanno negli spogliatoi sul 28-26 in una gara molto equilibrata.  Nella terza frazione i padroni di casa provano  la fuga sul + 8 con Koponen, ma gli ospiti riescono a riaprire la gara sul meno due con Schlib dalla lunga distanza.  Nell’ultimo quarto i turchi completano la rimonta e volano sul 59-67 archiviando la pratica con un ‘altra tripla di Diebler.   Il finale è 62-69. Per il Barcellona arriva la quarta sconfitta consecutiva nelle ultime cinque gare che esce tra i fischi del pubblico con tanto di pagnolada, celebre protesta spagnola.   Per il Galatasaray arriva la settima vittoria stagionale dopo due sconfitte consecutive.

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.