Eurolega: De Colo abbatte il Barca, ok Efes e Darassafaka

L’Efes passa a Kazan, vince  il Darussafaka contro il Pana. De Colo e il Cska asfaltano il Barcellona.

Nella seconda serata della 24°giornata arrivano due successi esterni dell’Efes che sbanca Kazan e del Cska contro il Barça. Il Darussafaka batte il Pana tra le mura amiche.

UNICS KAZAN – ANADOLOU EFES 92-99

Nella prima partita di serata arriva un successo importantissimo per i turchi dell’Efes contro l’Unics , dopo un overtime con uno strepitoso Brown da 24 punti. Inizia meglio la squadra che vola subito sul + 8 con Parakhouski, ma gli ospiti riducono prima sul meno uno, per poi mettere la testa vanti con Honeycutt. Il primo quarto si chiude sul 22-22 con il canestro di Williams per la squadra russa. Nel secondo periodo dopo molto equilibrio l’Efes tenta la fuga sul 41-49 grazie ad Osman, chiudendo avanti di sei lunghezze il primo tempo. Nella terza frazione la squadra ospite prova a dare la spallata decisiva,volando sul + 15 con una bomba di Osman ma Kazan non molla e torna a meno cinque con Williams.  Nel quarto finale la squadra di Istanbul torna sulla doppia cifra di vantaggio ma non basta perché gli uomini di Pashutin riescono a non arrendersi e riducono lo svantaggio , impattando con Langford allo scadere per l’82-82. Si va al supplementare in cui gli uomini di Perasovic ne hanno di più ,ritrovano  un vantaggio importante e vincono una partita molto preziosa. Per i padroni di casa arriva la diciassettesima sconfitta, mentre per l’Efes arriva la quarta vittoria consecutiva su un campo non facile come quello di Kazan.

Parziali (22-22,43-49,61-69-82-82)

DARUSSAFAKA – PANATHINAIKOS 77-72

Nella seconda gara di venerdì arriva la dodicesima vittoria stagionale per i turchi del Darussafaka contro i greci del Pana che subiscono una sconfitta dopo tre risultati positivi consecutivi. Nella prima frazione regna il perfetto equilibrio tra le due squadre. Il punteggio recita 17-17, dopo la tripla di James. Nella prima parte di secondo quarto più Darussafaka rispetto al Pana che reagisce andando avanti di sette con un’altra conclusione dalla lunga distanza di un Mike James molto preciso. I turchi però riescono a chiudere il primo tempo in vantaggio sul + 2 con Wanamaker. Sulle ali dell’entusiasmo i padroni di casa ne approfittano per allungare sul +12, ma non basta perché  gli uomini di Pascual  trovano la parità sul 53-53, riaprendo una gara che si stava indirizzando verso gli uomini di Blatt. Nell’ultimo periodo la squadra greca allunga sul + 6, ma lo spirito dei turchi è enorme che non si scoraggiano . Il finale è 77-72 per il Darussafaka. Nella squadra turca il migliore è Wanamaker  che realizza 24 punti, mentre  ai greci non bastano i 23 di Sigleton. Per Gentile brutta prova con 0 punti in 10’.

Parziali (17-17,35-33,,53-53,)

BARCELLONA – CSKA 61-85

Al Palaublaugrana arrivano i campioni d’Europa che vincono contro un Barça sempre più in crisi con tanti infortuni. La gara si apre con un 11-0 firmato De Colo & company per il Cska, allungando sul +25 a fine quarto , archiviando la pratica già dopo i primi 10’. Nella seconda frazione i campioni d’Europa gestiscono il vantaggio accumulato senza grossi problemi, andando negli spogliatoi sul 24-48 con un canestro di  De Colo. Nel secondo tempo la situazione non cambia,l’inerzia rimane in favore del Cska che allunga nel quarto periodo sul +27, trovando il massimo vantaggio con Jackson. Il finale è 61-85 con una grandissima gara di un super De Colo da 21 punti. Per i russi arriva la diciottesima vittoria che vale l’aggancio al Madrid, mentre per gli spagnoli arriva la quindicesima sconfitta in un’Eurolega disastrosa.

Parziali (4-29,24-48,47-66)

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.