Eurolega, Milano supera l'esame Efes

L’Olimpia Milano interrompe la serie nera di tre sconfitte consecutive in Eurolega e grazie a un Rakim Sanders convincente (22 punti) regola l’Efes 105-92 al Forum. Padroni di casa che provano a scappare fin da subito nel primo quarto (20-13), ma che poi subiscono il ritorno degli ospiti fino al pari 52 di metà gara, reso possibile dal buzzer beater da centrocampo di Alessandro Gentile (chiuderà a quota 17). Al rientro dagli spogliatoi dopo la pausa lunga la musica non cambia: Olimpia che prova a piazzare il parziale decisivo, Efes che ribatte colpo su colpo. Almeno fino a quando Abbas non infila la tripla del massimo vantaggio milanese (87-71) a poco meno di sette minuti dalla fine: ai ragazzi di coach Repesa, quindi, non resta che amministrare il margine fino alla fine, con Sanders, Kalnietis e McLean che sigillano il prezioso successo. All’Efes non sono bastati i 18 punti di Heurtel.

Commenta
(Visited 57 times, 1 visits today)

About The Author