Eurolega: tra il Beretta Famila Schio e la Storia c’è Lille

Siamo allo “showdown”: il Beretta Famila Schio, impegnato nell’ultimo di regular season di Eurolega, può suonare il campanello per entrare camminando sul tappeto rosso  nel salotto del basket europeo. La formazione scledense è padrone del proprio destino e può centrare il secondo posto del girone, che vorrebbe dire essere inseriti nella parte alta del tabellone dei quarti e favore del campo nella serie che potrebbe portare alla Final Four. Sulla strada per una fetta del paradiso, c’è la formazione francese del Villeneuve d’Asq: formazione solida che attualmente sta lottando per il quinto/sesto posto, ranking utile per entrare in Eurocup dalla porta di servizio.

Insomma, in ballo per le scledensi c’è un appuntamento con la Storia del basket che potrebbe coronare un cammino straordinario. Ma anche i percorsi straordinari si costruiscono un passo alla volta: “Sarà una partita importante, importantissima – dice Macchi – anche se arriviamo da una sconfitta inaspettata contro Venezia. Per noi tutte le partite, tutte, devono essere partite storiche e mentalità e approccio devono essere medesime in ogni gara. Detto questo, è innegabile che quanto abbiamo fatto in Eurolega è super: vogliamo dimostrare che siamo a questo punto non per caso ma perchè frutto del nostro lavoro e la partita di domani è l’ultima conferma, almeno in questa fase di regular season”.

La squadra dell’ex Taranto e Lucca Megan Mahoney arriva da quattro sconfitte in serie, l’ultima forse un po’ inaspettata di 30  in casa contro Kosice. Non è motivo  per sottovalutare le transalpine: ” Lille viene qui per vincere – dice Macchi – e quindi sarà una partita senza calcoli. Mi aspetto una gara fisica, molto fisica e  molto dispendiosa. Dovremo lottare su ogni pallone e mettere tutta l’intensità che potremo per 40′”.

Previsto un charter di tifosi da Lille ma al palasport ci si aspetta il pieno di tifosi scledensi: “I nostri tifosi sanno bene il peso che hanno in una gara e non ci hanno mai traditi: avremo bisogno anche di loro per centrare questo obiettivo per tutto il basket italiano”.

Palla a due alle 20.30, diretta streaming su familabasket.it

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author