Europei Basket in carrozzina: doppia vittoria turca sull'Italia

Giornata negativa per le Nazionali italiane impegnate negli Europei di basket in carrozzina a Worcester. Nella mattinata di lunedì 31 agosto infatti arriva una doppia sconfitta per mano delle due nazionali turche: azzurri sconfitti 70 a 63 al termine di un match intenso ed equilibrato fino all’ultimo, mentre e ragazze rimediano la terza sconfitta consecutiva (20 a 42).

Pesante la sconfitta della Nazionale maggiore, se non nel punteggio quanto nel valore: dopo l’esordio negativo contro la Svezia e la bella vittoria di ieri contro la Svizzera, sulla strada degli azzurri c’era la Turchia vice – campione d’Europa, tra le favorite per la vittoria finale. L’Italia gioca a lungo con intensità e determinazione in un match rimasto in bilico fino all’inizio dell’ultimo quarto, quando i turchi scappano via con un parziale di 11 a 0 inaspettato quanto pesante. Gli azzurri provano disperatamente a rientrare in partita negli ultimi 5 minuti, arrivando anche a 4 punti di distacco, soprattutto per merito dell’esordiente romano Giulio Maria Papi (autore di 10 punti col 100% dal campo in poco più di 7 minuti), ma i turchi non si fanno riagganciare e alla fine vincono 70 a 63 (13-17; 20-16; 14-13; 23-17).

Ora l’Italia si trova ad inseguire nel girone B, guidato proprio dalla Turchia a punteggio pieno. Fondamentale le ultime due sfide, domani contro Israele (ore 9.45 italiane) e poi mercoledì pomeriggio contro l’Olanda.

“Sono contento di quanto sono riuscito a fare, ma ovviamente c’è dispiacere per la sconfitta”, commenta dopo la sirena Giulio Maria Papi; “Ci tenevamo a fare bene contro la Turchia ma purtroppo il campo ci ha condannato. Complimenti a loro ma probabilmente ci è mancata un po’ di cattiveria nel finale. I nostri obiettivi rimangono però gli stessi: puntiamo ad entrare nelle prime cinque e a conquistare Rio”.

Sempre in mattinata, altra sconfitta della Nazionale femminile, sempre contro la Turchia: punteggio meno pesante rispetto alle prime due partite (20 a 42 il finale) e altra buona partita della diciassettenne Beatrice Ion (12 punti per lei, per la prima volta in doppia cifra in maglia azzurra). “Stiamo lavorando molto e stiamo facendo il massimo che possiamo. La strada è lunga ma stiamo crescendo: in testa abbiamo gli Europei del 2017”.

Domani le azzurre affronteranno le padrone di casa della Gran Bretagna alle ore 17.30 italiane.

IL GIRONE B MASCHILE

Turchia 3 vittorie 0 sconfitte

Svezia 1 vittoria 1 sconfitta

Olanda 1 vittorie 1 sconfitta

Israele 1 vittoria 1 sconfitte

Italia 1 vittoria 2 sconfitta

Svizzera 0 vittorie 2 sconfitte

IL GIRONE FEMMINILE

Germania 3 vittorie 0 sconfitte

Olanda 2 vittorie 0 sconfitte

Gran Bretagna 2 vittorie 0 sconfitte

Spagna 1 vittoria 2 sconfitte

Francia 1 vittoria 2 sconfitte

Turchia 1 vittorie 3 sconfitte

Italia 0 vittorie 3 sconfitte

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author