Europei Basket in carrozzina: obiettivo Rio 2016 per l'Italia

Partirà domani la spedizione azzurra ai Campionati Europei di basket in Carrozzina di Worcester. Dopo una intensa estate di preparazione, le due rappresentative italiane, quella maschile e quella femminile, raggiungeranno la Gran Bretagna nel pomeriggio di mercoledì 26 agosto.

I Campionati Europei di Worcester sono decisivi per l’assegnazione del pass per le Paralimpiadi di Rio 2016: le prime cinque del torneo maschile e le prime quattro di quello femminile conquisteranno la qualificazione ai Giochi della prossima estate.

La Nazionale maschile italiana è reduce dal quinto posto ottenuto nei Campionati Mondiali di Incheon (Corea del Sud) la scorsa estate e dal quinto posto ottenuto negli ultimi Europei di Francoforte nel 2013, mentre le azzurre si presenteranno con uno staff tecnico e una rosa decisamente rinnovati rispetto agli Europei di due anni fa.

Il torneo si svolgerà tra la University of Worcester Arena (struttura polivalente da 2.000 posti in cui saranno allestiti tre campi e che ospiterà le finali) e il poco distante St. John’s Sport Center.

La Nazionale maschile è stata inserita nel Gruppo B dell’Europeo insieme a Israele, Olanda, Turchia, Svezia e Svizzera. La formula prevede la qualificazione delle prime quattro dei due gironi ai quarti di finale. Il torneo femminile consiste invece in un girone unico preliminare, dove l’Italia affronteràFrancia, Germania, Olanda, Turchia, Gran Bretagna e Spagna, con le prime quattro che accedono direttamente alle semifinali.

Esordio della Nazionale maschile fissato il 29 agosto alle ore 11 locali (le ore 12 italiane) contro la Svezia, mentre poco prima le azzurre (ore 8.45 locali, le 9.45 in Italia), affronteranno la Spagna.

La manifestazione sarà visibile in Italia attraverso uno streaming in diretta sul sito della manifestazione, all’indirizzo www.euro2015.uk; le semifinali e le finali, sia del torneo maschile che del torneo femminile, saranno inoltre riprese e trasmesse dalla BBC Sports. Aggiornamenti in tempo reale anche sui canali social della Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina e sul sito internet www.federipic.it.

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author