Europeo, Italia-Bosnia 76-69, Azzurre tra le prime otto, domani quarto di finale con la Lettonia (ore 19.30)

Quarto successo consecutivo per la Nazionale Under 20 Femminile, che oggi a Matosinhos (Portogallo) ha superato la Bosnia 76-69 (Zandalasini, 20 punti e 8 rimbalzi) garantendosi così un posto tra le prime otto d’Europa. Venerdì il quarto di finale con la Lettonia (ore 21.45).

L’Italia è partita forte (7-0, tutti punti di Cabrini) chiudendo il primo quarto sul 24-10. La Bosnia ha però reagito riuscendo a tornare a contatto grazie Brcaninovic e Kovacevic: le Azzurre sono andate all’intervallo lungo sul +8 (splendida Francesca Pan, 18 punti alla fine) e nel terzo quarto (due triple consecutive di Kacerik) hanno nuovamente guadagnato la doppia cifra di vantaggio illudendosi di averla chiusa.

Le triple delle due Delic hanno però riportato nuovamente la situazione in parità e a 4 minuti dalla fine la Bosnia ha toccato anche il +3, spaventandoci: nel finale decisivi i canestri di Costa e Zandalasini, suo il gioco da tre punti che ha chiuso i conti a 40 secondi dalla fine.

Anche oggi a bordo campo c’era Marzia Tagliamento: il suo Europeo è già finito da giorni dopo la rottura del legamento crociato del ginocchio occorso durante la gara con la Serbia ma l’Azzurra è voluta rimanere a Matosinhos per sostenere le compagne di squadra che oggi le hanno dedicato diversi canestri e la vittoria. Brave Azzurre, siamo nelle prime otto d’Europa.

Italia-Bosnia 76-69 (42-34)
Italia: Vespignani, Policari, Porcu, Kacerik 14, Tagliamento ne, Zandalasini 20, Cabrini 9, Pan 18, Cordola, Vitari 2, Costa 11, Reani 2. Coach: Riga.
Bosnia: Vasilic ne, Delic A. 16, Delic N. 17, Glotic ne, Omerbasic ne, Zubac, Kovacevic 13, Brcina ne, Brcaninovic 16, Markovic 7, Boric ne, Milosevic ne.

Le Azzurre
4 Sofia Vespignani (1996, 1.67, P, Meccanica Nova Vigarano)
5 Elisa Policari (1997, 1.82, A, Gialloblu Roma)
6 Rachele Porcu (1997, 1.65, P, Umana Reyer Venezia)
7 Martina Kacerik (1996, 1.80, G, Geas Sesto San Giovanni)
8 Marzia Tagliamento (1996, 1.82, A, Minibasket Battipaglia)
9 Cecilia Zandalasini (1996, 1.82, A, Famila Schio)
10 Alessia Cabrini (1996, 1.78, G, Umbertide)
11 Francesca Pan (1997, 1.80, G, Umana Venezia)
12 Ilenia Cordola (1996, 1.88, C, Fixi Pallacanestro Torino)
13 Annalisa Vitari (1996, 1.85, A, Ego Program Castelnuovo Scrivia)
14 Lucrezia Costa (1997, 1.85, A, Minibasket Battipaglia)
15 Laura Reani (1996, 1.85, A, Carispezia Cestistica Spezzina)

Staff
Allenatore: Massimo Riga
Assistenti: Massimo Romano, Domenico Sabatelli
Preparatore Fisico: Cosimo Santarcangelo
Medico: Attilio Maurano
Massofisioterapista: Irene Munari
Capo Delegazione: Bruno Polon
Team Manager: Rossana Toscanelli

Il calendario della prima fase
Germania-Italia 54-61
Italia-Serbia 68-41
Italia-Svezia 60-56

Classifica: Italia 6; Germania 4; Serbia; Svezia, 0.

Ottavo di finale
Italia-Bosnia 76-69

Quarto di finale (15 luglio)
Italia-Lettonia

Ufficio Stampa FIP

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author