Europeo U.18 Femminile: l'Italia cede alla Russia (51-72) e chiude quarta (Pan 25)

La Nazionale Femminile Under 18 chiude l’Europeo di Celje (Slovenia) al quarto posto: troppo forte oggi la Russia, che ha piegato le Azzurre 71-52 al termine di una partita dominata dal primo minuto. Per la squadra di coach Roberto Riccardi si tratta comunque di un ottimo risultato e come due anni fa a Varna in occasione dell’Europeo Under 16 questo gruppo è riuscito a chiudere la manifestazione nelle prime quattro d’Europa. Dopo il quinto posto ottenuto qualche settimana fa dall’Under 20 a Lanzarote, il Settore Giovanile Femminile italiano si conferma ancora una volta nell’elite della pallacanestro continentale.
La miglior marcatrice dell’Italia è stata Francesca Pan con 25 punti, Roberto Riccardi non ha potuto contare sulle infortunate Benedetta Bonomi e Anna Togliani.
La partita di oggi purtroppo non ha avuto storia: la Russia ha chiuso il primo quarto sul +10 e poi ha continuato a incrementare il proprio vantaggio fino al +23 (41-18) dell’intervallo lungo. Nel tentativo di opporsi alla straripante fisicità delle loro avversarie, le Azzurre hanno concesso qualche spazio in più dal perimetro ma puntualmente Safonova e Burovaya ci hanno punito dall’arco dei tre punti. Dopo la battaglia di ieri sostenuta contro la Spagna, l’Italia ha finito per pagare anche un po’ di stanchezza, l’ultima ad arrendersi è stata Francesca Pan, 14 punti nel secondo tempo e 25 in totale.
Nell’ultimo quarto, comunque, la squadra di coach Riccardi ha avuto una reazione di orgoglio e chiuso il parziale sul 19-14, troppo tardi però per sperare di tornare a spaventare la Russia, che così si metterà al collo la medaglia di Bronzo. In serata la finale tra Spagna e Francia.
Italia-Russia 52-71 (7-17; 18-41; 33-57)
Italia: Porcu 2, Santucci 4, Togliani ne, Zecchin 3, Ciavarella 9, Policari, Pan 25, Castello 2, Costa 3, Bonomi ne, Ortolani, Keys 4. All. Riccardi.
Russia: Musina 9, Glonti ne, Abaidullina 7, Kozik 6, Safonova 11, Nuritdinova 3, Gorshkova 5, Zavialova 2, Burovaya 11, Cheren 5, Kazakova 2, Frolkina 10. All: Nikonova. 
I risultati
Finale terzo-quarto posto
Italia-Russia 52-71
Semifinale
Italia-Spagna 56-66
Quarti di Finale
Italia-Repubblica Ceca 63-46
Girone F – Seconda Fase
1^ giornata (3 agosto)
ITALIA-Russia 53-64
Portogallo-Francia 44-50
Spagna-Israele 83-52
2^ giornata (4 agosto)
ITALIA-Spagna 67-68
Israele-Portogallo 43-63
Francia-Russia 56-48
 
3^ giornata (5 agosto)
ITALIA-Portogallo 53-42
Spagna-Francia
Israele-Russia
Classifica: Spagna 8 (4-0), Francia 8 (4-0), Russia 4 (2-2), ITALIA 4 (2-3), Portogallo 2 (0-5), Israele 0 (0-4)
Girone A – Prima Fase
1^ giornata (30 luglio)
ITALIA-Francia 51-65
Lituania-Israele 58-79
2^ giornata (31 luglio)
Israele-ITALIA 55-90
Francia-Lituania 70-48
3^ giornata (1 agosto)
Israele-Francia 31-56
ITALIA-Lituania 85-65
Classifica: Francia 6 (3-0), Italia 4 (2-1), Israele 2 (1-2), Lituania 0 (0-3) 
Le Azzurre
Bonomi Benedetta (1997, 180, A, Paddy Power Sesto San Giovanni)
Castello Elena (1998, 183, A, Umana Venezia)
Ciavarella Giulia (1997, 181, A, Asd Srb Roma)
Costa Lucrezia (1997, 183, C, A.Dil. Minibasket Battipaglia)
Keys Jasmine (1997, 190, C, Torneria P.M.S. Montecchio Maggiore)
Ortolani Maria Chiara (1997, 172, G, Pallacanestro Femminile Umbertide)
Pan Francesca (1997, 181, G, Umana Venezia)
Policari Elisa (1997, 182, A, Asd Gialloblu Roma)
Porcu Rachele (1997, 165, P, Umana Venezia)
Santucci Mariella (1997, 170, P, Alfagomma Magika Castel San Pietro)
Togliani Anna (1998, 168, G, Umana Venezia)
Zecchin Giulia (1997, 177, G, Calligaris Trieste)
Staff
Allenatore: Riccardi Roberto
Ass. Allenatori: Galigani Gabriele
Preparatore Fisico: Baldi Andrea
Medico: Caccia Donatella
Massofisioterapista: Botteghi Alessio
Capo Delegazione: Antonio Rescifina
Team Managers: Elena Furci
Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author