Europeo U20 Maschile: l'Italia chiude con una vittoria la prima fase

All’Europeo Under 20 Maschile l’Italia batte la Francia 57-55 e grazie al successo del Belgio sulla Croazia si qualifica alla Seconda Fase. Il miglior realizzatore azzurro è stato Tommaso Laquintana con 15 punti; in doppia cifra anche Luca Vencato con 11 e Simone Fontecchio con 10.
“Abbiamo giocato una grande gara – ha affermato coach Pino Sacripanti – nelle due partite precedenti con Bosnia Erzegovina e Belgio avevamo sbagliato troppo al tiro e questo ci aveva penalizzato. Oggi abbiamo messo in campo tutto quello che avevamo, abbiamo meritato la qualificazione alla Seconda Fase. Il numeroso pubblico presente al Palazzetto, che ci ha sostenuto nei momenti di difficoltà, ha dimostrato che c’è tanta attenzione anche verso il basket giovanile. Per noi era importante passare alla Seconda Fase per evitare il girone retrocessione, da lunedì inizierà per noi un altro Europeo”.
Gli Azzurri nella Seconda Fase si porteranno dietro i due punti conquistati proprio contro la Francia. Lunedì 13 luglio (ore 21.00, diretta con ItalbasketHD su Sky Sport) la prima sfida con la fortissima Serbia, che sta dimostrando di essere una delle principali candidate alla vittoria finale, poi le sfide con Lettonia e Israele.
La cronaca
Laquintana, Vencato, Benetti, Fontecchio e Zilli il quintetto di partenza dell’Italia. Grande intensità ed equilibrio ad avvio di match, con il punteggio che segna 8-8 dopo i primi 5’. Dopo il +3 francese (8-11) arriva la reazione dell’Italia che con un parziale di 5-0 va avanti 13-11. A fine primo quarto sono sempre due i punti di vantaggio degli Azzurri: 17-15. La Francia accelera ad inizio secondo quarto e allunga sul +5 (19-24) al 13’. Gli Azzurri trovano il nuovo sorpasso a 51’’ dall’intervallo con il canestro di Simone Fontecchio, ma è la tripla di Ion Lupusor a chiudere il quarto: Italia 30, Francia 26.
Partono forte i transalpini  al rientro in campo con un parziale di 6-0. E’ Luca Vencato a dare la scossa: suoi i cinque punti consecutivi che ci danno il nuovo sorpasso (35-34). L’Italia continua a spingere, trova il massimo vantaggio del +13 (48-35) grazie alle accelerazioni di Laquintana e ai canestri di Luca Vencato. Con 10’ ancora da giocare Italia avanti 48-38. La Francia gioca un avvio di terzo periodo di grande intensità e con un parziale di 7-0 torna a -3 (48-45), prima di trovare il 50-50. La partita si gioca punto a punto e a 14’’ dalla fine il canestro di Akele porta gli Azzurri avanti 57-54. E’ un canestro che risulta decisivo: finisce 57-55, Italia alla Seconda Fase.
Italia-Francia 57-55 (17-15, 30-26, 48-38)
Italia: Cappelletti 2, Lupusor 3 (1/2 da tre), Laquintana 15 (3/9, 1/2), Spatti ne, Spissu (0/2 da tre), Vencato 11 (2/5, 2/4), Flaccadori, Fontecchio 10 (3/6, 1/3), Akele 4 (2/4), Benetti (0/1 da tre), Zilli 8 (3/8), Vedovato 4 (2/2). All. Sacripanti
Francia: Ronzefeld 3 (0/2, 0/2), Sidibe 2 (1/2), Dussoulier (0/1), Carne, Duwiquet 1 (0/3, 0/1), Bouteille 10 (3/8, 1/5), Luwawu 8 (1/4, 2/3), Galliou (0/1, 0/1), Cornelie 11 (5/5), Lesort 2, Kaba 5 (2/3), Yabusele 13 (5/10, 0/2). All. Toupane
Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author