Europromotion Legnano, il ritorno inizia con Imola

Nemmeno il tempo di tracciare un bilancio della prima parte di stagione e accogliere Frassineti, nuovo Knights da questa settimana, che il campionato già è lì, pronto a ricominciare per la sua seconda parte.
Il girone di ritorno si preannuncia tra i più combattuti di sempre con una classifica che, di rado, è così corta da non lasciare tranquille ne le squadre di testa, ne le squadre di coda.

Legnano riparte con Imola, squadra che attualmente è al 11^ posto, ma con soli 2 punti in meno dei Knights.
Per larga parte del girone di andata (più della metà), Imola ha dovuto fare a meno del suo giocatore migliore, ossia Jesse Perry che risultò il migliore giocatore anche della gara di andata contro la europromotion chiusa con 28 punti e 10 rimbalzi.
Perry ha saltato quasi metà delle 15 gare giocate a causa di una tendinopatia che si trascinerà fino a fine stagione.

Però anche il secondo americano Karvel Anderson, non ha vissuto una grande prima parte di stagione, infatti dei problemi fisici lo hanno limitato a sole 11 partite giocate, ma mai al 100% della condizione fisica.
Sta di fatto che la squadra di Gianpiero Ticchi ha avuto solo a sprazzi la conformazione pensata dal tecnico pesarese, e spesso si è affidata al nucleo italiano, che ha risposto con buone prestazioni, ma non sempre al livello del campionato molto competitivo e tecnico.

La società di Imola, non ha ancora pensato di intervenire sul mercato e di fatto ha confermato la fiducia alla squadra che ha iniziato la stagione.
Ritroviamo quindi in cabina di regia Francesco De Nicolao, ex Omegna, fratello del più famoso Andrea, che segna 3.9 punti a partita.

Come esterno gioca Patricio Prato che ha chiuso l’andata con 12.7 punti di media e 4.6 rimbalzi, risultando il punto di riferimento offensivo insieme a Franko Bushantiche mette a segno 14.9 punti di media e 4.5 rimbalzi a gara.

Difficile sostituire in pieno l’assenza di Perry, ma Marco Maganza ha portato alla causa imolese 9.1 punti e 7.5 rimbalzi a partita, giocando spesso anche più del previsto ad inizio stagione.
Buona anche la prima parte di stagione di Norman Hassan che ha chiuso le prime 15 partite con una media di 9.5 punti ad allacciata di scarpe, non sentendo particolarmente il cambio di categoria.
Belle soddisfazioni per l’Andrea Costa arrivano da Andrea Bartolucci, prodotto del vivaio imolese (classe 1995), che in 25 minuti di impiego medio sta totalizzando 6.9 punti di media e 3.7 rimbalzi.

La gara di domenica 11/01 con inizio alle 18.00 sarà arbitrata da Scrima Alberto Maria di Catanzaro (CZ), Yang Yao Daniele di Vigasio (VR) e Mottola Christian di Taranto (TA).
collegamento radio con RadioPunto a partire dalla palla a due, in streaming sul nostro sito cliccando il tasto MULTIMEDIA e poi RADIO.
Aggiornamento a ogni fine quarto sui nostri social e differita video su Rete55 martedì 13/01 a partire dalle ore 22.30

Massimiliano Giudici
Uff. Stampa – Legnano Basket

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author