Eurotraffic Ruggi corsara a Napoli. Bottino pieno per le giovanili

L’ Eurotraffic Ruggi Salerno passa, col coltello tra i denti, sull’ostico campo dell’ istituto Don Bosco di Napoli con il punteggio finale di 46-51.

Partita non semplice contro la neo promossa Don Bosco Napoli Basket Woman che dal canto suo non ha dimostrato di avere il classico “timore reverenziale” nei confronti delle ragazze di coach Pignata; grande equilibrio fin dalla palla a due e partita costellata di errori. Il primo quarto inizia con i punti di Scala e una tripla di Natale che, supportate da una buona difesa, tentano di mettere in fuga le viaggianti provando ad indirizzare la partita. Rispondono colpo su colpo però le locali, che con Bruccoleri in particolare evidenza, si portano sotto sul 13-17 al termine dei primi dieci minuti di gioco. Non cambia l’inerzia nel secondo quarto, dove a fare da padrone sono i molteplici errori ambo le parti che consentono alle locali di andare all’intervallo lungo sul 29-28.

Al rientro dagli spogliatoi l’equilibrio rimane invariato (42-40 fine terzo quarto) e solo nell’ ultima metà dell’ultimo periodo di gioco, le salernitane con Braida a dettare gioco e Valisena e Di Pace a finalizzare, grazie anche all’ottima difesa di Scala e Di Concilio, piazzano un break di 4-11, riuscendo a portare a casa così una partita più che importante per morale e classifica.
Testa alla prossima gara, quella casalinga del 15 novembre, in cui l’Eurotraffic dovrà fare i conti con il Flavio Basket Pozzuoli delle ex Guastafierro e Gerundo.

GIOVANILI: Vittoria in rimonta per l’under 16 del duo Pignata-Braida che dopo uno svantaggio sostanziale, recuperano in casa dell’Azzurro Cercola, battendole nel finale 51-57. Bene anche l’under 18 di coach Golini che debutta con vittoria sul campo della Polisportiva Capaccio, 32-69.

Ufficio Stampa Basket Ruggi Salerno

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author