Eurotraffic sprecona, Scafati aggancia e passa dopo overtime

Non gioisce l’Eurotraffic Ruggi Salerno, che esce sconfitto, in una gara tiratissima dal Pala Mangano di Scafati.

Le padroni di casa partono subito forte con un break di 5-0 che però viene subito ricucito dalle viaggianti che con Ardito toccano anche il primo vantaggio della gara; vantaggio poi cancellato sul finire di prima frazione da Errico e Scala, 17-16. Nei secondi dieci minuti di gara, l’inerzia è tutta nelle mani delle ragazze di coach Pignata che nonostante i numerosissimi errori sotto il ferro, raggiungono anche il primo massimo vantaggio, + 8. Ma lo Scafati, trascinati dall’ex Iozzino restano in scia, 30-35 all’intervallo lungo. Alla ripresa delle ostilità, nonostante un buon inizio dell’Eurotraffic, è ancora Iozzino che con due triple riduce nuovamente lo svantaggio e porta le Givova nuovamente sotto: il quarto è equilibratissimo, 46-49 al trentesimo. L’ultima frazione di gara è al cardiopalma: coach Pignata perde per falli Di Pace, Di Concilio e Scala, ma nonostante ciò sono ancora le salernitane a cercare di fare il gioco mentre però Scafati non molla un centimetro. A 25’’ dalla fine Ardito ha la possibilità di chiudere definitivamente i giochi, ma l’ 1\2 dalla lunetta che permette allo Scafati di ripartire con Busiello, scatenata, che segna il canestro della disperazione: tre punti che valgono il supplementare, 57-57. I cinque minuti di over time sono però di marca Ladies che sulle ali dell’entusiasmo spezzano definitivamente le gambe alle avversarie. Finisce 67-60.

Alle porte la sosta natalizia: prossimo impegno sarà poi quello del 9 gennaio in casa della Bcc Capaccio Paestum.

Ufficio Stampa Basket Ruggi Salerno

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author