Facile affermazione per l'Apu Gsa Udine

Facile affermazione dell’Apu Gsa Udine che, nella seconda di ritorno di serie B, piega 62-41 l’Edimes Pavia e coglie la tredicesima vittoria consecutiva. La sfida del Benedetti dura l’arco di 6’: 5-4. Poi, la truppa di coach Lardo – nonostante le assenze di Truccolo e Zacchetti – scava il solco con le triple di Marchetti, Vanuzzo e Pinton: 28-12 al 16’. Senza dimenticare il consueto impianto difensivo che soffoca gli avversari saliti in Friuli orfani di Bartolucci e con Zennaro in panchina per onor di firma. Prossimo turno sabato, alle 20.45, a Milano sul parquet dell’Urania.

APU GSA 62
PAVIA 41

14-6, 34-15, 52-30

APU GSA UDINE
Castelli 17, Marchetti 17, Nobile, Norbedo, Pinton 11, Ferrari 4, Maran, Vanuzzo 10, Poltroneri 3. Coach Lardo.
EDIMES BASKET PAVIA
Fossati 10, Buscaino 7, Ferri 4, Venturelli 11, Pavone 6, Schiano 3; non entrati: Brunelli, Zennaro e Mustacchio. Coach Beretta.
Arbitri Chiodi e Vigato.
Note Tiri liberi: Apu Gsa 5/11, Pavia 5/8. Rimbalzi: Apu Gsa 40 (Castelli 12), Pavia 33 (Pavone 7). 5 falli: Pinton al 35’ (58-32); antisportivo a Castelli al 15’ (22-11).

MASSIMO FONTANINI

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author