Tutto facile per la Co.Mark BB14 che batte San Vendemiano ed è matematicamente seconda

La Co.Mark BB14 si impone nettamente per 79-59 sulla Rucker Sanve San Vendemiano, aggiudicandosi matematicamente – a due giornate dal termine della regular season – la seconda piazza in classifica, che le permetterà di avere il fattore -campo nei play-off sino alle semifinali. Per gli uomini di coach Ciocca si è trattato di una partita disputata egregiamente sia in difesa (soli 22 punti subìti nei primi 20’) che in attacco, dove spiccano le prestazioni di Pullazi, MVP del match con 20 punti e 7 rimbalzi. Bene nel complesso la squadra, come ha avuto modo di sottolineare nel post-gara l’allenatore bergamasco, che ora avrà di fronte la trasferta di Desio, partita che si preannuncia molto calda visto che i brianzoli si stanno giocando le chances di arrivare ai play-off. Carlesso e Antelli mettono i primi due canestri del match (0-4 al 2’), Ghersetti ne infila quattro per non far scappare i veneti, che restano comunque avanti (4-8 al 5’). Pullazi e lo stesso Ghersetti impattano a quota 8, Milani dà il primo vantaggio interno con una tripla dall’angolo, e il break favorevole ai gialloneri si dilata fino al 15-8 del 7’, con coach Volpato costretto a chiamare time-out. Planezio va a segno su assist di Ghersetti, Pin dal Pos risponde da sotto, e Milani chiude il quarto col jumper del 19-10, dominato in difesa dalla Co.Mark BB14. Chiarello timbra il cartellino per il +11 a inizio secondo quarto, Masocco accorcia dall’arco (22-13 al 12’), imitato da Carlesso; Bastone mette due tiri liberi per il nuovo +8, ma Masocco colpisce ancora dai 6.75, con San Vendemiano torna a -5, prima di un libero di Lauwers (25-19 al 13’). Chiarello, Pullazi e Planezio ripristinano le distanze (32-19 al 16’), e il numero 55 si fa notare anche in difesa con una stoppatona su Carlesso. Lo stesso Pullazi scrive il +16 dall’arco, Panni fa +18, Rossetto e Lauwers vanno a referto in chiusura di quarto, col primo tempo che finisce 39-22. È Cazzolato ad aprire le danze nella ripresa con un facile lay-up, Pin dal Pos ne mette quattro in fila per provare a tenere i suoi in partita (41-26 al 22’), ma Pullazi ricaccia indietro San Vendemiano con una tripla dall’angolo. La Co.Mark BB14 tiene tranquillamente il vantaggio, nonostante i canestri di Antelli e Pin dal Pos (46-34 al 24’), anche se coach Ciocca grida maggior attenzione in difesa. Milani fa male da tre punti (49-34 al 26’), Pullazi e Cazzolato rispondono a Muner e Rossetto, Cazzolato rimette 18 lunghezze di vantaggio entrando nell’ultimo minuto, ma sono Carlesso e Antelli a chiudere il quarto, che vede la Co.Mark BB14 avanti 56-41. Lauwers e Rossetto scrivono il 58-44 del 32’, ed è sempre il belga a dare il +17 con una conclusione dall’arco; Carlesso, Fazioli e Barbon tentano l’ultimo rientro (61-52 al 35’), ricacciati indietro da una tripla di Panni, a cui si aggiunge un tiro libero e una conclusione da sotto di Pullazi, per il nuovo +15 , che diventa +17 nel giro di poco più di un minuto con la premiata ditta Panni-Pullazi (69-52 al 26’). Planezio chiude di fatto il match con la tripla del +20 con 3’30” da giocare, e nel finale c’è tempo per una tripla di Antelli e per i sigilli di Pullazi e Chiarello, autore della tripla che sancisce il 79-59 per la Co.Mark BB14.

Co.Mark BB14-Rucker Sanve San Vendemiano 79-59 (19-10, 39-22, 56-41)

Co.Mark BB14: Panni 6 (1/1, 1/5), Cazzolato 7 (2/4, 1/3), Milani 8 (1/2, 2/4), Ghersetti 10 (4/7), Pullazi 20 (5/7, 2/5); Berti (0/3, 0/2), Planezio 8 (1/4, 2/3), Bastone 3, Chiarello 9 (3/4, 1/1), Lauwers (2/2, 1/5). All. Ciocca

Rucker Sanve San Vendemiano: Antelli 8 (2/6, 1/2), Rossetto 10 (2/3, 2/3), Pin dal Pos 10 (5/10, 0/5), Muner 2 (1/2, 0/2), Carlesso 15 (6/11, 1/1); Buscaino 2 (1/4, 0/3), Masocco 6 (0/1, 2/4), Barbon 2 (1/2, 0/1), Fazioli 4 (2/2), Varaschin (0/1 da tre). All. Volpato

Tiri liberi: Co.Mark BB14 11/13, Rucker Sanve San Vendemiano 1/3

Rimbalzi: Co.Mark BB14 30 (Pullazi 7), Rucker Sanve San Vendemiano 39 (Carlesso 9)

Assist: Co.Mark BB14 19 (Panni 6), Rucker Sanve San Vendemiano 15 (Masocco 4)

Spettatori: 350

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author