Tutto facile per la Treofan a Cercola. Menduto: “Grande prova”

Tutto come prima. Che vittoria per la Treofan Battipaglia di C in casa di Cercola, voluta e conquistata con merito. Senza mai concedere speranze ai napoletani, incapaci di trovare le giuste contromisure. Incapaci, di fatto, di entrare mai in partita.

Sin dalla palla a due, perché pronti via ed i biancoarancio ipotecano già i due punti. Con la novità Ambrosano in quintetto, ci pensa però Giovanni Ausiello a spaccare in due l’incontro. Sono addirittura 17 i punti personali realizzati nel primo quarto, 28 invece quelli di squadra. Il +20 (8-28) rappresenta il tesoro migliore per poter gestire senza affanni il proseguo della gara, comandata in lungo e largo. Per Cercola non c’è scampo, specie nella metà campo offensiva dove la Treofan rimette in mostra tutto il proprio potenziale. Come sempre, infatti, la difesa è l’arma in più di una squadra capace di togliere l’ossigeno ai proprio avversari, alla fine sarà 39-69 e vittoria immediatamente ritrovata.

Una vittoria che coach Menduto prova a raccontare così: “In difesa solidi e mai battuti nell’uno contro uno, in attacco invece abbiamo mosso la palla nel modo giusto. Bravi tutti i ragazzi per la prestazione, sono stati sempre presenti su tutte le palle vaganti. Era la risposta che ci serviva, soprattutto se teniamo conto che appena sette giorni fa Cercola aveva segnato 82 punti sul campo di Casavatore”.

VESUVIUS CERCOLA-TREOFAN BATTIPAGLIA 39-69 (8-28, 17-40, 23-55)

Cercola: Iodice 3, Torino, Covino, Coppola 9, Campa 4, Cipollaro 4, Ordine 5, Esposito 10, Guarino 4. Coach: Caprio

Treofan: Fabiano 2, Cucco 2, Pagano 2, Trapani 6, Giorgi 5, Ausiello 21, Esposito 12, De Martino 10, Ambrosano 9, Carfora. Coach: Menduto

Giovanni Salerno

Commenta
(Visited 75 times, 1 visits today)

About The Author