Fassi Albino, esordio a Torre Boldone contro Giants

Si troverà di fronte un’altra matricola nell’esordio casalingo di domani sera al Palasport di Torre Boldone, il Fassi Edelweiss Albino ospiterà infatti alle ore 21 nella nuova “casa” inaugurata durante la Giornata Ororosa la neopromossa Giants Basket Marghera.

La formazione veneziana, guidata dal coach ex Ferrara e cavallo di ritorno in laguna Francesco Iurlaro, ha voluto puntare in questa nuova avventura sulle atlete del proprio settore giovanile ponendosi come obbiettivo la permanenza in Serie A2.

Roster giovane con alcune punte di diamante necessarie per affrontare un campionato di categoria nazionale, i ruoli chiave sono affidati alla play Erika Striulli classe ’90 con esperienze importanti in A1 e Carla Fabris, pivot 29enne già protagonista di buone stagioni con diverse realtà di A2 e A3. Gaia Zussino e Irene Mattiuzzo sono le due guardie titolari, nonché spina dorsale dell’attacco biancoblu, che sin dalla prima giornata hanno dato il loro grande contributo mettendo in difficoltà la favorita numero uno della vigilia Pallacanestro Broni.

L’imprevedibilità e la trance agonistica insieme all’entusiasmo di un percorso ancora tutto da plasmare saranno senza ombra di dubbio i punti di forza delle veneziane, l’ottima guida tecnica e la crescita esponenziale di un gruppo per la maggior parte molto giovane (quattro ’97, due ’98 e due ’99 inserite nella rosa) rendono ulteriormente scomodo questo “cliente”, in special modo nei primi turni di campionato!

Per le biancorosse seriane un’ottima ed impegnativa settimana di lavoro per preparare al meglio il match, con l’assenza forzata di “Elle” Isacchi resta da valutare durante l’ultima seduta odierna la situazione di Jessica Penna, in caso di responso negativo spazio nelle dodici per una delle giovani new entry stagionali.

“ Dopo aver messo ben più di un granello di sabbia negli oliatissimi ingranaggi della corazzata Broni, Marghera si presenta con un organico che riesce a sposare in maniera ottimale gioventù ed esperienza” – presenta così la gara coach Michele Pasqua – “ la trazione anteriore, la spinta delle esterne, la capacità di rompere il ritmo offensivo delle avversarie e imprimere delle forti accelerazioni costituiscono indubbiamente i loro punti di forza, starà a noi mettere sul campo la stessa determinazione della prima gara accompagnandola con una ancora maggiore concentrazione per individuare e colpire i loro punti deboli e fare nostri due altri preziosi punti! “

Tutti i presupposti per assistere ad un grande incontro sono sul piatto, per chi si volesse accomodare e mangiare insieme alle nostre ragazze annunciamo anche la grande novità della diretta streaming tramite il canale YouTube della Lega Basket Femminile (clicca qui), restando ovviamente attivo l’aggiornamento in tempo reale sulla nostra pagina Facebook (clicca qui).

Ben più importante rimane l’apporto del nostro fantastico pubblico che chiamiamo a raccolta in Piazza del Bersagliere per il solito rumoroso e caloroso tifo!

Siete sempre con noi?? Vi aspettiamo!

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author