Fassi on fire, Vicenza al tappeto

Guadagna i 2 punti in classifica con merito ed una prestazione da incorniciare per ben 35 minuti il Fassi Edelweiss Albino contro la plurititolata Vicenza Basket, orfana delle indisponibili Ramon e Keys.

Seriane che devono fare a meno sin dalla palla a due della pivot croata Bedalov, tenuta ancora a riposo per il riacutizzarsi della metatarsialgia sofferta ormai da più di 3 settimane, ma forti del recupero anche se non al 100% di Lussana e Devicenzi.

Con “Big” Vincenzi in quintetto coach Pasqua conferma di voler mettere da subito in difficoltà l’avversaria di turno con tanta fisicità dentro il pitturato, la “patatona della Bassa” non si fa pregare molto per rompere il ghiaccio ma soprattutto serve un paio di assist che accendono ufficialmente la mitragliatrice seriana!

Il primo tempo sarà ricordato a lungo per la prestazione balistica delle biancorosse che offrono nei primi 20 minuti qualità e determinazione grazie alla condottiera della serata: la capitana Maria Locatelli vede il (bianco)rosso vicentino e si carica la squadra sulle spalle attaccando il ferro con energia da vendere! Ad aumentare fiducia e stimoli ci pensano i tre siluri che bruciano la retina delle ospiti nel solo primo periodo, dando un chiaro segnale a tutti i fedelissimi del PalaTorre che la “scomunica” dell’Immacolata non le ha per nulla abbattute!

Giusto lo spazio per l’esordio coi fiocchi di Panseri, classe ’98 che in barba all’età si procura e mette a segno due tiri liberi su un 1vs1 mancino, prima di chiudere all’intervallo su un sorprendente quanto rassicurante +10 (35-25)… ma la forzata “small ball” di coach Corno, vero e proprio santone del basket femminile italiano, non sembra proprio una formazione che s’arrende alla prima difficoltà!

Nella serata della solidarietà dove gli amici di “Lavorare Insieme” e “La Cascina” ci lasciano negli occhi una bellissima ed emozionante esperienza da riproporre sicuramente, le “Stelle Alpine” continuano a sentire l’odore del sangue anche nella terza frazione quando ad esprimere tutto il suo talento ci pensa la “faccia tosta” 19enne di Lussana che, ancora incerottata dopo il colpo subito in terra sarda, coglie ogni frutto delle azioni corali costruite dalla circolazione di palla albinese.

Se Jovanotti fosse nato ai piedi della Cornagera il più grande spettacolo sarebbe stato il “bang! bang!” alias le due triplone griffate Lussana-Silva che, dopo un nuovo sventato suicidio del Fassi nei primi 6 minuti dell’ultima frazione, mettevano in cassaforte la sesta vittoria in 11 match del ruolino di marcia biancorosso. Davvero complimenti però anche alle nostre avversarie, un Vicenza Basket in evidente formazione d’emergenza a cui non è bastata la solita verve di Benko ed il finale sontuoso di Colombo, veramente l’ultima a mollare la contesa!

Favola ad occhi aperti? Se i sogni son desideri potremo rispondere a questa domanda solamente sabato prossimo quando alla “Cremonesi” di Pandino l’Edelweiss andrà a far visita ad una delle squadre più in forma del momento, quel Basket Team Crema che dopo il forfait di Iannucci sembra aver trovato nel gruppo storico la compattezza e la fiducia per essere protagonista anche in questa stagione di Serie A2.

Ci auguriamo tutti che il Fassi, come il postino, suoni pure la seconda volta e consegni a tutti i tifosi biancorossi una bella lettera di Natale… di quelle che fanno emozionare! Forza Fassi girls!

Le interviste del post partita a

Chiara Lussana https://youtu.be/15C-m49UY7c

Irene Celeri https://youtu.be/JzSDMQttu2Y
Divisione Nazionale A2
11^ giornata – Girone A

Fassi Albino – Vicenza Basket
63-50
(20-12, 15-13, 17-10, 11-15)

Edelweiss: Celeri 2, Birolini M. ne, Locatelli 14, Vincenzi 7, Fumagalli 8, Silva 9, Panseri 2, Devicenzi 6, Lussana 15, Marulli, Carrara, Bedalov ne
All. Pasqua M.

Velco: Fietta, Colombo 10, Prospero 7, Stoppa, Scaramuzza 8, Ferri 4, Benko 10, Ramon ne, Zimerle 7, Pegoraro 4
All. Corno A.

Arbitri: Natale e Bernardo

Statistiche complete: clicca qui per visualizzarle sul sito LBF

Prossimo impegno: Sabato 19 Dicembre 2015 alle ore 20.30 si gioca vs Tec-mar Basket Team Crema @ Palestra Cremonesi, via Pandino, Crema (Cr)

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author