Fortitudo Bologna, Sacchetti: "Contro Treviso dobbiamo sbloccarci"

Torna il campionato, che tra stasera e domani vedrà disputarsi la 7° giornata di andata. La Fortitudo Bologna scenderà in campo stasera, ore 20.30, alla Unipol Arena contro il Treviso Basket. Un match importante per entrambe le squadre, appaiate in fondo alla classifica con 2 soli punti, sebbene i trevigiani abbiano ben due partite in meno (4 contro 6).

Queste le parole di coach Meo Sacchetti: “Questa dev’essere l’occasione per sbloccarsi. Fletcher rientra, è arrivato Saunders, ci manca ancora qualcosa ma dobbiamo stringere i denti e andare avanti così. Serve una prestazione di alto livello come approccio“.

Onestamente non so che tipo di partita aspettarmi” – continua – “Abbiamo pagato molto le assenze in questo periodo; anche a Brindisi siamo andati a strappi prima di veder calare la condizione, con gente che non può stare in campo più di tanto. Abbiamo bisogno di risorse anche da altri giocatori per equilibrare i nostri top con il resto“.

Cusin era già in buona condizione e dopo una settimana di lavoro ha conosciuto meglio sia i compagni che il nostro lavoro. Saunders deve darci conoscenza del basket in vari ruoli. Sa passare bene la palla e deve saper coinvolgere i compagni“, conclude Sacchetti, che poi concede due parole anche sugli avversari: “Treviso è una squadra pericolosa. Conosco bene Logan, sa andare anche in penetrazione; è una squadra con gente che sa fare canestro, e noi dobbiamo migliorare in difesa, anche per poter poi andare ad attaccare in campo aperto“.

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.