Ferentino - Casale Monferrato 68-84: I piemontesi vincono in trasferta

Si chiude con una sconfitta la stagione della FMC Ferentino, battuta al Ponte Grande dalla Novipiù Casale Monferrato per 68-84. I piemontesi conducono praticamente per tutta la durata del match contro una formazione gigliata condizionata dall’assenza di Radic e dall’infortunio di Imbrò nel corso del secondo periodo. La Junior s’impone mandando in doppia cifra tre uomini (Severini 20, Denegri e Blizzard a 16), dall’altra parte non bastano i 20 punti di Musso e i 14 di Raymond.

CRONACA

Partono bene gli amaranto con il jumper di Imbrò e la tripla di Raymond che valgono l’immediato 5-0, Casale però si scuote subito e sorpassa con due triple di Bellan. Il break piemontese viene alimentato da Martinoni che mette a segno sette punti consecutivi e fissa il punteggio sul 5-13 nei pressi della metà del quarto. Successivamente vanno a segno dall’arco Denegri e nuovamente Raymond ma il vantaggio ospite tocca per la prima volta la doppia cifra grazie al tap in di Tolbert. Nel finale del periodo c’è tempo per le bombe di Musso, Blizzard e Severini prima che Imbrò insacchi il 15-26 allo scadere.

In avvio di secondo quarto la Novipiù colpisce da lontano anche con Natali, Severini e Valentini; Ferentino trova qualche canestro nel pitturato con Benvenuti e Musso ma scivola comunque fino al -17. Arriva però la reazione della FMC che aumenta l’intensità difensiva e produce diversi palloni recuperati. Dall’altra parte sono bravi i lunghi amaranto a guadagnare e trasformare i tiri liberi, c’è anche un bel lay up di Datuowei nel traffico che consente ai padroni di casa di tornare a -9 anche se il solito Blizzard insacca la tripla del 29-42 con cui si torna negli spogliatoi.

Sono Musso e Blizzard i grandi protagonisti dell’avvio di terzo periodo: aprono loro due la ripresa con le bombe che muovono il punteggio. Gli amaranto provano a riavvicinarsi con altre due conclusioni pesanti dell’argentino e una di capitan Gigli ma Casale trova anche l’ottimo apporto di Denegri, che ricaccia indietro la FMC con un lay up e con un bel canestro dall’arco, tenendo i suoi oltre la doppia cifra di vantaggio. Ciccio Guarino abbatte il -10 con cinque punti in rapida successione, ben supportato da un positivo Bertocchi, ma sono ancora Denegri e Severini a respingere l’assalto gigliato (51-62 all’ultimo riposo).

Nella quarta frazione Ferentino prova a riavvicinarsi con Raymond e Carnovali che segna dalla lunga distanza, poco dopo anche capitan Gigli prova a suonare la carica per ma la Junior continua a ricevere ottime risposte da parte di Severini. Intorno alla metà del periodo è Valentini a colpire dal perimetro per riportare a +12 la sua squadra ma i gigliati continuano a provarci con le belle giocate di Guarino e Raymond. Ribatte colpo su colpo la formazione di Ramondino con la coppia Blizzard – Severini che continua a segnare, tenendo pressoché invariate le distanze. Musso ci prova fino alla fine ma Denegri risponde sempre alle sue triple, mandando i titoli di coda con qualche minuto di anticipo. Nel finale però c’è spazio anche per l’esordio in prima squadra di un altro giovane amaranto, Gabriele Stirpe, che sfiora anche la realizzazione allo scadere.

TABELLINI

Risultato finale: FMC Ferentino 68 – Novipiù Casale 84
Parziali: 15-26, 14-16, 22-20, 17-22
Ferentino: Guarino 7, Stirpe, Musso 20, Gigli 8, Ianuale, Datuowei 4, Imbrò 4, Carnovali 3, Aatata, Bertocchi 4, Benvenuti 4, Raymond 14. Coach: Paolini
Casale: Tolbert 6, Denegri 16, Tomassini 1, Natale 4, Blizzard 16, Martinoni 9, Severini 20, Valentini 6, Bellan 6, Ielmini. Coach: Ramondino

Fonte: ufficio stampa Ferentino

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author