Ferentino, coach Paolini: "A Rieti partita sentita, giocheremo con il coltello tra i denti"

Prima gara sulla panchina della FMC Ferentino per coach Riccardo Paolini, arrivato in Ciociaria in settimana al posto di Luca Ansaloni. L’ex allenatore della Vuelle Pesaro domenica 22 Gennaio farà il suo esordio alla guida degli amaranto sul parquet del Pala Sojourner di Rieti. Nella 18ª giornata del campionato di Serie A2 Citröen – Girone Ovest si affronteranno due squadre alla ricerca di una vittoria che invertirebbe il trend negativo delle ultime giornate: la NPC infatti è reduce da cinque stop consecutivi mentre i gigliati sono usciti sconfitti dalle ultime quattro gare, compresa quella di venerdì scorso al Ponte Grande al cospetto della capolista Legnano.

DICHIARAZIONI

Riccardo Paolini: “Ho trovato una squadra ben allenata, come dimostrato anche nella partita contro Legnano, giocata a un buon livello per tre quarti. Nel finale poi è mancata un po’ di fiducia e questo ha fatto la differenza ma può capitare quando si mettono in fila diverse sconfitte. Anche dal punto di vista organizzativo Ferentino è un’ottima società ma sta vivendo un campionato al di sotto delle aspettative, che non sempre vengono rispettate, così la dirigenza ha deciso di apportare dei cambiamenti in itinere: io sono qui per cercare di vincere qualche gara in più. Domenica a Rieti ci aspetta un match molto duro e complicato, una gara sentita sia perché è un derby sia per le motivazioni legate alla classifica, bisognerà giocare con il coltello fra i denti. La NPC è una squadra che pratica un buon basket, è organizzata e attualmente ha il suo punto di forza in Sims che sta facendo grandi cose; anche gli altri giocatori hanno un ruolo ben definito, inoltre i nostri avversari variano diversi tipi di difese e sviluppano situazioni offensive particolari. Per imporsi servirà concentrazione ma soprattutto tanta voglia di vincere e lottare, dovremo cercare di non farli scappare, rimanere a contatto e poi giocare il finale con la giusta serenità”.

Angelo Gigli: “Si affronteranno due squadre che vengono da un momento difficile e cercheranno di dare una svolta alla loro stagione. Noi siamo reduci da un cambiamento recente che speriamo dia i suoi frutti, siamo consci dell’importanza del match e ci stiamo preparando al meglio. Rieti ha dei lunghi di ottimi livello, giocatori atletici e atipici che giocano indifferentemente nel pitturato o lontano dal canestro, inoltre è rientrato Chillo, un elemento importante la cui assenza ha pesato nella serie negativa di Rieti. Il nuovo coach ha cercato di individuare subito le problematiche della nostra squadra e intervenire fin dai primi giorni, curando ogni dettaglio. Il primo impatto è stato positivo, si è presentato bene ed è andato subito al nocciolo dei problemi, oltre ad aver parlato molto dell’aspetto mentale evidenziando che ci manca un po’ di aggressività”.

Roster

NPC Rieti: 6 Casini, 7 Della Rosa, 8 Benedusi, 11 Eliantonio, 12 Zanelli, 13 Trevisan, 14 Auletta, 15 Chillo, 16 Sims, 19 Pipitone, 31 Di Prampero, 33 Pepper. Coach: Nunzi

FMC Ferentino: 0 Guarino, 5 Musso, 6 Gigli, 10 Datuowei, 11 Sabbatino, 12 Imbrò, 14 Gilbert, 15 Carnovali, 17 Bertocchi, 20 Benvenuti, 42 Raymond. Coach: Paolini

Arbitri – Emanuele Aronne di Viterbo, Andrea Longobucco di Ciampino (RM) e Paolo Lestingi di Anzio (RM)

Note – Roster al completo. Prima gara sulla panchina amaranto per coach Riccardo Paolini.

Media – Sarà possibile vedere la partita gratuitamente in live streaming sul LNP Channel (canale YouTube ufficiale di Lega Nazionale Pallacanestro) oppure seguire i canali social ufficiali del Basket Ferentino con la diretta testuale sul profilo Twitter. La gara sarà trasmessa in differita da Extra TV (can. 94) secondo date e orari che saranno comunicati in seguito.

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author