Ferrara, tra rinnovi e ritorni il mercato è in fermento

Ferrara, Molinaro rinnova e torna Rush

La Bondi Ferrara vuole fare le cose per bene durante questo mercato. Dopo aver scelto il duo Martelossi-Bonacina per guidare il progetto, ora è tempo di scelte di mercato. In quest’ottica sono arrivati subito i primi colpi; in primis  il rinnovo di Lorenzo Molinaro. La notizia era nell’aria da tempo ma solo ora è davvero tutto ufficiale. Il giocatore classe 1992 ha firmato un rinnovo biennale con la società emilina. Pur avendo giocato poco, solo 9 partite, Molinaro ha messo a referto ottimi numeri viaggiando con una media di 6 punti e 5 rimbalzi. Ora per lui la chance di confermarsi è importante e potrà essere uno dei protagonisti della prossima stagione.

Ufficiale anche un gradito ritorno. Erik Rush firma un contratto annuale con la squadra di Fabio Bulgarelli. Il giocatore americano, ma di passaporto svedese, aveva infatti già vestito la maglia ferrarese nella stagione 2015/16 con ottimi risultati: 17 ppg 7 rpg e 3 apg. L’anno scorso Rush aveva cercato fortuna prima in Francia e poi a Recanati, il tutto però con esiti poco confortanti. Ora l’americano cercherà di ritrovare la continuità che gli è mancata negli ultimi tempi tornando a giocare nella squadra con cui ha fornito le migliori prestazioni in carriera. Il mercato di Ferrara è in fermento.

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author

Nicola Garzarella Studente ed aspirante giornalista. Un giorno ho incontrato il mondo della palla a spicchi e da lì non l'ho più mollato. Cerco di coniugare la scrittura con la mia grande passione per lo sport e il basket in particolare.