Impresa della Fiat Torino, espugnata la tana del Darussafaka di Blatt

La Fiat Torino prova l’impresa nel difficile teatro della Volkswagen Arena di Istanbul, casa del Darussafaka, formazione già qualificata alla fase successiva della competizione e con un tabellino stagionale in 7Days EuroCupdi 7 vittorie e una sola sconfitta. La Fiat Torino esce molto bene dai blocchi e grazie ad un’ottima condotta offensiva mette a referto 14 punti nei primi 5 minuti. Poi l’attacco gialloblù perde un po’ di lucidità ed il quarto finisce 16-20. Nel secondo la Fiat Torino rimane ancora in vantaggio salendo anche a +7 (32-39). Molto bene Patterson (14 punti). Si chiude la frazione numero 2 con il punteggio di 36-39.

Nella terza frazione l’avvio sorride ai padroni di casa che salgono a + 4 (46-42). Torino reagisce con stile e vigoria e con un break di 6-0 si riporta avanti di 2. Chiude a +4 (54-58). I gialloblù volano a +13 nella frazione ma vengono ripresi sul 67-67. La tripla di Washington scuote la squadra che lotta e vince con merito 75-77. L’Europa è ancora una realtà percorribile in attesa dell’esito del match Levallois – Andorra.

CRONACA
Palla a due in quel di Istanbul (Volkswagen Arena) alle 18.15. La Fiat Torino esce molto bene dai blocchi e grazie ad un’ottima condotta offensiva mette a referto 14 punti nei primi 5 minuti. Poi l’attacco gialloblù perde un po’ di lucidità ed il quarto finisce 16-20. Nel secondo la Fiat Torino rimane ancora in vantaggio salendo anche a +7 (32-39). Molto bene Patterson (14 punti). Si chiude la frazione numero 2 con il punteggio di 36-39. Si va così al riposo.
La seconda parte di gara parte con il pareggio dei padroni di casa. Fiat Torino avanti di due sul 39-41, poi nuova parità tra le due formazioni (41-41). Patterson prova la penetrazione ma non finalizza. Vantaggio dei giocatori in verde che salgono al primo vantaggio dell’incontro (43-41), con immediato timeout chiesto da Luca Banchi.

Si riparte con Patterson in lunetta, per l’1 su 2 del 43-42. Tripla sbagliata del Darussafaka e palla persa dagli ospiti. Bell realizza con canestro e fallo, per il +4 interno (46-42). Altra palla persa da Torino, che non viene punita dai verdi e riducono il disavanzo, poi lo annullano con due cesti di Garrett. Patterson riporta Torino a +2 concretizzando un altro recupero palla (46-48). Timeout chiesto da coach Blatt quando mancano 5’06” al termine del terzo quarto. Due palle perse, da una parte e dall’altra. Sant- Roos in lunetta, con il 2 su 2 del nuovo pareggio (48-48). Palla persa da Vujacic, rimbalzo difensivo di Patterson e jumper di Mbakwe (48-50).

Bell in schiacciata dalla parte opposta (50-50). Mbakwe replica subito e realizza un gioco da tre punti (50-53). Sant-Ross da sotto canestro (52-53). Mancano 2’42” alla fine del quarto. Fallo ai danni di Patterson e liberi a sua disposizione (1 su 2). Torino sul nuovo +2 (52-54). Infrazione di Bell in attacco e palla che torna nelle mani di Torino.

Washington prova dal pitturato ma non va. La Fiat Torino tiene palla e Vujacic ne mette uno da due (52-56). Assist di Vujacic per Garrett che realizza (52-58). Palla persa dai gialloblù in un momento in cui l’inerzia del match sembra andare verso la Fiat Torino. Il Darussafaka non trova il canestro e la squadra di coach Luca Banchi riparte. Tripla dall’angolo senza esito di Vujacic. Due liberi dalla parte opposta nelle mani di Ulubay, che non sbaglia (54-58). La terza frazione si conclude con Torino avanti di 4.
Apre i giochi dell’ultima sezione Diante Garrett con un canestro da due (54-60). Johnson forza e sbaglia, pressato dalla buona difesa di Torino. Garrett mette a segno una gran tripla per il 54-63. Timeout chiesto da Blatt. E’ trascorso un solo minuto sul cronometro dell’ultimo periodo. Si riprende con canestro e fallo di Okeke. Il 19enne della Fiat Torino fallisce il libero supplementare ma i giocatori turchi non concretizzano con Eric un semplice canestro. Mbakwe in lunetta dalla parte opposta, con due punti a referto (54-67). Cummings in penetrazione e poi con altri due punti personali (58-67). Errore di Jones e canestro di Eric per il nuovo -7 (60-67). Timeout chiesto dalla panchina torinese a 6’46” dal termine.

Si riprende con la palla nelle mani della Fiat Torino. Iannuzzi perde palla ma fortunatamente Bell spreca tutto con un’infrazione di passi. Palla persa dalla Fiat Torino e nuovo canestro dei padroni di casa (62-67). Fallo in attacco fischiato a Patterson. Tripla sbagliata dal Darussafaka e anche da Vujacic. Due punti turchi e infrazione dei 24 secondi della Fiat Torino. Ozmizrak pareggia i conti con un centro da tre (67-67). Washington rimedia con la stessa moneta della tripla (67-70). Mbakwe commette il quinto fallo ed esce dai giochi e viene sostituito da Mazzola. Errori su entrambi i lati. Extrapossesso di Torino.

Non va il tiro da tre. Neppure quello di Darussafaka. Ferro dalla lunga di Patterson e due punti di Johnson (69-70). Due punti preziosi di Mazzola (69-72). Viaggio in lunetta di Cummings a 1’12” dal termine. Due realizzazioni (70-71). Patterson dal centro dell’area (71-74). Tripla di Johnson per il pareggio, poi Garrett con un preziosismo da due (74-76). Timeout a 18 secondi dalla sirena finale. Si gioca tutto in pochi frangenti. In lunetta Cummings, che mette l’1 su 2 del 75-76. Falli tattici che portano il cronometro a 9 secondi e 9 e Torino con palla in mano. Garrett aggredito dai verdi e in lunetta dopo il fallo subito. Ne realizza uno e il Darussafaka perde palla nell’azione successiva. E’ la Fiat Torino a vincere ed espugnare la Volkswagen Arena con il punteggio di 75-77. Garrett, Patterson ed Mbakwe i migliori tra i gialloblù.

DARUSSAFAKA ISTANBUL – FIAT TORINO 75-77

Torino
Garrett 22, Parente ne, Vujacic 5, Poeta, Stephens ne, Patterson 20, Washington 7, Okeke 6, Jones, Mazzola 2, Mbakwe 13, Iannuzzi 2; all. Banchi
Darussafaka
Kidd 3, Ozmizrak 2, Baygul ne, Kosut 2, Cummings 22, Ulubay 2, Ozdemiroglu ne, Aldemir 3, Sant-Roos 12, Johnson 7, Bell 8, Eric 8; all. Blatt

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author