Fiat Torino, Larry Brown a rischio. Il pubblico invoca Galbiati

Nel posticipo di Santo Stefano della 12° Giornata, al PalaVela la Fiat Torino è stata nettamente sconfitta (79-96) dalla Sidigas Avellino. Un ko che costringe i piemontesi a restare a quota 8 insieme a Pesaro, +2 sull’ultima posizione, al momento occupata dal trio composto da Cantù, Pistoia e Reggio Emilia.

L’andamento della partita, e soprattutto il risultato finale, non sono affatto andati giù al pubblico del palazzetto torinese che, a match finito, ha contestato chiaramente l’operato di coach Larry Brown, invocando a gran voce l’avvicendamento con Paolo Galbiati, al momento suo vice e che lo ha già sostituito questa stagione, quando la leggenda della NBA aveva dovuto lasciare momentaneamente per problemi fisici.

Ai microfoni dei giornalisti, coach Brown si è assunto tutte le responsabilità, puntando il dito su una squadra smarritasi nella ripresa dopo un buon primo tempo: “In campo ho visto due squadre diverse, una allenata bene e l’altra no. Quindi mi prendo ogni responsabilità per la sconfitta. Nel primo tempo abbiamo mosso bene la palla, ma nel secondo abbiamo giocato ognuno per proprio conto. Sono conosciuto per essere un allenatore molto attento alla difesa ma, a vedere la mia attuale squadra, non sembra“.

La situazione, stando ad indiscrezioni di stampa, dovrebbe subire delle evoluzioni nelle prossime ore (o al massimo giorni). La società piemontese ha infatti in programma un incontro con coach Brown, per discutere su una eventuale interruzione anticipata del contratto. Anche se non si dovesse addivenire ad un accordo, sembra comunque che la Fiat Torino potrebbe esonerare il tecnico statunitense, promuovendo Galbiati come head coach.

Commenta
(Visited 57 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info