FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers: i 16 convocati per il raduno di Napoli (17 febbraio)

Linea verde non solo a parole. Il Commissario Tecnico Meo Sacchetti ha perfezionato la lista dei 16 atleti che prenderanno parte al raduno di Napoli (17 febbraio) in preparazione alle prime due gare di qualificazione all’EuroBasket 2021. Gli Azzurri affronteranno la Russia al PalaBarbuto il 20 febbraio (20.30, diretta Sky Sport HD) e l’Estonia a Tallinn il 23 febbraio (18.00 ore italiane, diretta Sky Sport HD). L’Italia fa parte del Girone B (c’è anche la Macedonia del Nord) ma parteciperà fuori classifica poiché già qualificata in quanto Paese ospitante (a Milano uno dei 4 gironi della manifestazione continentale del prossimo anno).

Nella lista di Meo figurano molti ragazzi che sono stati protagonisti con le Nazionali Giovanili Azzurre negli ultimi anni. Primissima chiamata per Matteo Spagnolo, classe 2003 in forza al Real Madrid e Medaglia di Bronzo la scorsa estate a Udine con la Nazionale Under 16. Spagnolo è il secondo atleta sotto i 18 anni convocato nella gestione Sacchetti (dopo Nico Mannion nel 2018). Prima volta anche per il classe 2000 Giordano Bortolani, grande rivelazione del campionato di A2, unico insieme a Francesco Candussi a non giocare in Serie A. Esordi nella Senior anche per alcuni dei migliori giocatori del nostro massimo campionato come Marco Spissu, playmaker della Dinamo Sassari, Andrea Mezzanotte, ala di Trento, Andrea Pecchia, guardia/ala di Cantù, Nicola Akele, ala di Cremona e Leonardo Totè, lungo di Pesaro.

Si rivedono in Azzurro, dopo diversi anni, Andrea De Nicolao, Filippo Baldi Rossi, Simone Fontecchio, Michele Ruzzier e Stefano Tonut. I “senatori” sono Amedeo Tessitori, unico dei 16 aver preso parte alla FIBA World Cup, Giampaolo Ricci e Michele Vitali, entrambi al training camp della scorsa estate in vista del Mondiale. L’età media della squadra scende a 24 anni.

“Comincia una nuova fase – commenta il CT Sacchetti – e approfittiamo di questa finestra di qualificazione per vedere da vicino giocatori nuovi e per dare loro la possibilità di fare esperienza ad alto livello. In questa occasione abbiamo deciso di convocare un paio di ragazzi molto giovani e diversi giocatori che il campionato ci ha segnalato, negli ultimi mesi, per qualità e costanza di rendimento.

L’idea è quella di ampliare il numero di atleti a disposizione e parallelamente coinvolgere i giovani. Non solo in vista del Pre Olimpico di giugno ma anche per le competizioni che ci attendono nel prossimo futuro, a partire dall’Europeo che giocheremo in casa nel 2021”.

I 16 convocati

Nicola Akele (1995, 200, A, Vanoli Cremona)

Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A/C, Segafredo Virtus Bologna)

Giordano Bortolani (2000, 193, G, Edinol Biella)

Francesco Candussi (1994, 211, C, Tezenis Verona)

Andrea De Nicolao (1991, 185, P, Umana Reyer Venezia)

Simone Fontecchio (1995, 203, A, Grissin Bon Reggio Emilia)

Andrea Mezzanotte (1998, 208, A, Dolomiti Energia Trentino)

Andrea Pecchia (1997, 197, G/A, Acqua San Bernardo Cantù)

Giampaolo Ricci (1991, 201, A, Segafredo Virtus Bologna)

Michele Ruzzier (1993, 183, P, Vanoli Cremona)

Matteo Spagnolo (2003, 191, P, Real Madrid – Spagna)

Marco Spissu (1995, 185, P, Banco di Sardegna Sassari)

Amedeo Tessitori (1994, 208, C, De’ Longhi Treviso)

Stefano Tonut (1993, 194, G, Umana Reyer Venezia)

Leonardo Totè (1997, 210, A, Carpegna Prosciutto Basket Pesaro)

Michele Vitali (1991, 196, G, Banco di Sardegna Sassari)

Atleti a disposizione

Luca Campogrande (1996, 198, G, Happy Casa Brindisi)

Leonardo Candi (1997, 190, G, Grissin Bon Reggio Emilia)

Raphael Gaspardo (1993, 207, A, Happy Casa Brindisi)

Matteo Tambone (1994, 192, P, Openjobmetis Varese)

Lo staff

Capo Delegazione: Giovanni Petrucci

Commissario Tecnico: Meo Sacchetti

Assistenti: Lele Molin, Massimo Maffezzoli, Paolo Conti

Preparatore Fisico: Matteo Panichi

General Manager: Salvatore Trainotti

Team Director: Roberto Brunamonti

Ortopedico: Raffaele Cortina

Medico: Sandro Senzameno

Fisioterapisti: Francesco Ciallella, Danilo Raimondo

Team Manager: Massimo Valle

Addetto Stampa: Francesco D’Aniello

Videomaker: Marco Cremonini

Addetto ai Materiali: Curzio Garofoli

Il programma

Lunedì 17 febbraio

Ore 13.00 – Inizio raduno presso Eurostars Hotel Excelsior di Napoli

Ore 17.30/20.30 – Allenamento presso PalaBarbuto

Martedì 18 febbraio

Ore 10.00/12.30 – Allenamento

Ore 17.30/20.30 – Allenamento (a porte aperte)

Mercoledì 19 febbraio

Ore 10.00/12.30 – Allenamento

Ore 17.30/20.30 – Allenamento (a porte aperte)

Giovedì 20 febbraio

Ore 10.00/11.00 – Allenamento

Ore 20.30 – Italia-Russia (diretta su Sky Sport HD)

Venerdì 21 febbraio

Ore 8.30 – Trasferimento a Tallinn (Estonia)

Allenamento (orario TBD)

Sabato 22 febbraio

Allenamenti (orari TBD)

Domenica 23 febbraio

In mattinata Allenamento (orario TBD)

Ore 18.00 (in Italia) – Estonia-Italia (diretta su Sky Sport HD)

Lunedì 24 febbraio

Ore 7.30 – Rientro a Roma

Ore 10.15 – Fine raduno

 

Calendario EuroBasket 2021 Qualifiers, Gruppo B

20 febbraio 2020

Ore 20.30 Italia-Russia (diretta su Sky Sport HD)

Ore 20.15 Macedonia del Nord-Estonia

23 febbraio 2020

Ore 19.00 Estonia-Italia (18.00 italiane, diretta su Sky Sport HD)

Ore 16.00 Russia-Macedonia del Nord

27 novembre 2020

Italia-Macedonia del Nord

Estonia-Russia

30 novembre 2020

Russia-Italia

Estonia-Macedonia del Nord

18 febbraio 2021

Italia-Estonia

Macedonia del Nord-Russia

21 febbraio 2021

Macedonia del Nord-Italia

Russia-Estonia

Formula

Le 32 partecipanti sono divise in 8 gruppi da quattro squadre ciascuno. Si qualificano all’EuroBasket 2021 le prime tre di ogni gruppo, eccetto quelle inserite nei raggruppamenti con una delle 4 Nazioni che ospiteranno la rassegna continentale (Italia, Repubblica Ceca, Georgia e Germania). In questo caso, oltre alle quattro Nazioni che ospitano l’Europeo, si qualificheranno le prime due squadre classificate.

La formula prevede gare di andata e ritorno lungo 3 “finestre”: 17/25 febbraio 2020, 23 novembre/1 dicembre 2020, 15/23 febbraio 2021.

Gli Azzurri, così come cechi, georgiani e tedeschi, partecipano fuori classifica alle qualificazioni.

I quattro gironi dell’EuroBasket 2021 si giocheranno a Milano (Italia), Praga (Repubblica Ceca), Tbilisi (Georgia) e Colonia (Germania). Le fasi finali si disputeranno a Berlino (Germania).

FONTE: Ufficio Stampa Fip

Commenta
(Visited 65 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.