Il Fila supera Torino in un emozionante duello in diretta tv

Fila San Martino – Fixi Piramis Torino  66-55

BASKET SAN MARTINO: Filippi 7 (2/6, 1/3), Tonello 2 (0/2 da tre), Amabiglia ne, Fassina 5 (2/3), Bailey 9 (3/5, 0/1), Keys 3 (1/1), Beraldo ne, Ivezic 21 (7/10, 2/4), Sulciute 16 (3/4, 2/4), Gianolla 3 (0/2 da tre), Sbrissa, Fabbri (0/1 da tre). All. Abignente.
PALLACANESTRO TORINO: Pertile 14 (5/7, 0/1), Giacomelli, Tikvic 10 (4/7), De Chellis ne, Kacerik 10 (2/5, 2/5), Quarta 3 (1/4, 0/3), Bruner 4 (1/7), Marangoni 6 (1/3, 1/3), Davis 8 (1/4, 1/3), Gatti (0/1). All. Spanu.
ARBITRI: Foti di Vittuone (MI), Marziali di Roma e Ferrara di Napoli.
PARZIALI: 23-15, 33-35, 52-48.
NOTE: Uscita per 5 falli: Marangoni (35′). Tiri da due: San Martino 18/29, Torino 15/38. Tiri da tre: San Martino 5/17, Torino 4/15. Tiri liberi: San Martino 15/23, Torino 13/18. Rimbalzi: San Martino 33 (Bailey 8), Torino 33 (Bruner 9). Assist: San Martino 13 (Gianolla 6), Torino 7 (Davis 3).

Il Fila non fallisce l’appuntamento con la Fixi Piramis Torino. Nella sfida trasmessa in diretta tv da Sportitalia le giallonere si impongono al termine di 40′ intensi e combattuti, nei quali San Martino è stata quasi sempre avanti senza però riuscire a chiudere i giochi, almeno fino all’ultima frazione. Per le ragazze di coach Abignente è la quarta vittoria consecutiva, e permette di ritrovare il quarto posto in solitaria vista la concomitante sconfitta di Napoli a Schio.

1° QUARTO. Per la terza volta su tre da quando è a San Martino, è Ivezic a firmare i primi punti gialloneri dell’incontro. Ancora col 2+1 della croata e con la tripla di Sulciute il Fila prova già un mini-allungo sul 10-5 (4′), anche se Kacerik risponde da fuori. È proprio con le conclusioni pesanti, firmate da Filippi e ancora Ivezic (già a quota 10 punti al 10′ col 100% al tiro), che il Fila tenta di prendere il comando delle operazioni (20-10). Dall’altra parte si sblocca l’applaudita ex Davis, ma a chiudere il quarto è il canestro di Fassina per il 23-15.

2° QUARTO. In avvio di seconda frazione Torino è più precisa, e con un’altra tripla di Kacerik torna sul -4 (27-23 al 14′). La difesa sanmartinara incappa in qualche fallo di troppo, consentendo alle avversarie diversi viaggi in lunetta, e in attacco le tante palle perse fanno perdere il ritmo. Al 16′ arriva dunque il pareggio di Quarta (27-27), e poco dopo Kacerik trova anche il sorpasso sul 29-31.

3° QUARTO. Dopo essere andate al riposo lungo sotto di due lunghezze, in avvio di secondo tempo le padrone di casa pareggiano e poi trovano anche il sorpasso con Ivezic. San Martino prova a giocare più aggressiva in difesa e a sfruttare la velocità (48-42 al 25′), ma con Pertile la Fixi Piramis è sempre a contatto. Bailey è su tutti i palloni (chiuderà con 24 di valutazione grazie a 9 punti, 8 rimbalzi, 7 recuperi e 8 falli subiti), ma Torino risponde colpo su colpo, e si arriva all’ultima pausa ancora in pieno equilibrio sul 52-48.

4° QUARTO. Nel quarto periodo Keys, ben trovata da Gianolla, apre un break che vede il Fila riportarsi sul +10: 58-48. È il momento decisivo dell’incontro, infatti in difesa le giallonere salgono ulteriormente di colpi (Bruner e Davis saranno tenute rispettivamente a 4 e 8 punti), e Torino rimane a secco fino al 37′. Nel frattempo Ivezic ha piazzato la bomba del 61-48 con cui le padrone di casa iniziano a vedere il traguardo. Finirà 66-55, per le Lupe e i loro tifosi è ancora festa.

LE INTERVISTE. Sulla pagina www.facebook.com/lupebasket sono già disponibili le interviste rilasciate alle telecamere di Sportitalia a fine gara da Jasmine Bailey e dal coach Larry Abignente. Presto su www.youtube.com/lupebaskettv anche gli highlights del match.

GLI ALTRI RISULTATI. Broni-Venezia 65-54, Lucca-La Spezia 71-52, Schio-Napoli 81-59, Umbertide-Ragusa 58-64, Vigarano-Battipaglia 87-78.
La classifica: Lucca 32; Schio 30; Venezia 28; San Martino 26; Napoli 24; Ragusa 22; Umbertide 14; Torino, Vigarano e Broni 10; Battipaglia 6; La Spezia 4.

Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author