Finalmente il campionato. La Redimedica sfida l'Antonianum

FINALMENTE CAMPIONATO! LA REDIMEDICA SFIDA L’ANTONIANUM

Finalmente il campionato. Dopo quasi due mesi di lavoro quotidiano in palestra, la Redimedica Bull Basket Latina è pronta ad iniziare ufficialmente la stagione, schierando una delle squadre più giovani d’ Italia in virtù di un roster nel quale la giocatrice più anziana ha da pochi mesi compiuto 19 anni. Il rinnovato quintetto biancoverde si presenta per la terza volta consecutiva ai nastri di partenza del torneo di Serie A3 di basket femminile e, per la gara inaugurale del suo percorso, affronta tra le mura amiche della palestra Don Milani l’Antonianum Quartu S.Elena.

La formazione allenata da Roberto Russo si presenta all’esordio ufficiale della stagione al termine di un periodo di preparazione reso complicato da alcune problematiche fisiche, nonostante la recente affermazione al torneo “Città di Latina”, abbia comunque dimostrato un’importante crescita tecnica dal punto di vista dell’ affiatamento in campo e della ricerca della migliore soluzione offensiva. La Redimedica Bull Basket è dunque pronta a scendere in campo e potrà contare anche sul calore del pubblico amico per sfidare le sarde dell’Antonianum ed iniziare la sua nuova avventura con l’ entusiasmo e la sfacciataggine di un gruppo così giovane.

“Questa sfida – commenta il coach biancoverde Roberto Russo – rappresenta il primo compito in classe nel quale le ragazze saranno chiamate a portare in campo e a tradurre in forma ancora più agonistica i concetti e le letture sulle quali abbiamo lavorato in allenamento. Le prime gare di A3 serviranno a testare i nostri miglioramenti e soprattutto a regalare un vissuto cestistico importante ad un gruppo giovanile, il cui entusiasmo ed i cui obiettivi non sono ancora relazionabili ed orientabili in base al singolo risultato. Vedrete comunque una squadra che, al di là di quella che sarà l’evoluzione della gara, venderà cara la pelle e manterrà sempre alte attenzione e concentrazione”.

Per la gara d’esordio, coach Russo dovrà fare a meno di Cassani, Petrania e Montemurro, ancora ai box, mentre spera di recuperare il play Tomassoni, alle prese con un attacco influenzale.

Palla a due in programma alle ore 15 alla Don Milani. Coppia arbitrale composta da Cosimo Schena di Castellana Grotte (BA) e Sara Sciliberto di Messina.

Ufficio stampa Bull Basket Latina

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author