Fip Campania: si dimettono il vice-presidente e 3 consiglieri

Aria di cambiamento nel Comitato Regionale della Fip Campania.

Sono giunte le dimissioni del vice-presidente Pietro Pinto e dei consiglieri regionali Carmine Scotti, Pasquale De Filippo e Antonio Cino.

Alla base della scelta, come si evince dal comunicato, i contrasti con il presidente Fucile.

Di seguito il comunicato ufficiale

Quando nell’estate del 2016 avviammo i contatti con le Società campane per dar vita a un Consiglio Direttivo che andasse oltre i soliti schemi amministrativi e burocratici e si mostrasse più aderente alle problematiche delle società – in particolar modo di quelle che svolgono attività di base fra mille difficoltà – ricevemmo in egual misura consensi e perplessità ma, sicuri della possibilità di operare una svolta, optammo per una continuità al vertice del Comitato che ritenevamo fosse comunque la migliore soluzione possibile.

Oggi, a distanza di due anni, dobbiamo riconoscere di aver commesso un errore.

Dopo un avvio iniziale vissuto nella consapevolezza di dover maturare la necessaria esperienza di gestione federale, durante il quale siamo comunque riusciti a dare un cambio di passo al sistema delle Rappresentative Regionali proponendo nomi di garanzia come Tecnici e instaurando un rapporto di proficua collaborazione con le Commissioni Allenatori e Arbitri, abbiamo dovuto constatare che su altri aspetti della gestione avevamo solo sostituito i colleghi “oppositori” della precedente consiliatura, fornendo al Presidente Fucile quelle “mani libere” che – abbiamo dovuto riconoscere con amarezza – era il suo unico obiettivo per questo quadriennio e per chissà quanti altri ancora a venire.

L’assoluta ignavia mostrata ogni qualvolta si cercava di affrontare il problema della sede, costosa e inadeguata, e tutto quanto fosse riconducibile a una gestione diversa e più mirata alla sostenibilità e alla qualità espressa dal nostro basket piuttosto che all’auto-alimentazione del sistema gestionale, ci ha fatto – durante sei lunghissimi mesi nei quali abbiamo fatto di tutto per ottenere un atteggiamento diverso – maturare la decisione presa oggi.

Ci dimettiamo per resettare il Comitato Regionale e portarlo a nuove elezioni che ci vedranno impegnati insieme con altre tre persone che dovranno avere il requisito fondamentale di condividere questo pensiero: abbiamo solo l’imbarazzo della scelta, e sapremo proporre i nomi giusti.

Siamo uomini di campo: il basket l’abbiamo vissuto giocandolo, allenandolo e finanziandolo.

 

Vogliamo continuare a farlo con la passione e l’impegno di sempre

Pietro Pinto
Carmine Scotti
Pasquale De Filippo
Antonio Cino

Commenta
(Visited 141 times, 1 visits today)

About The Author