PalaMangano: il presidente Rescifina chiede un incontro al sindaco Orlando

Inagibilità del PalaMangano di Palermo, il presidente Antonio Rescifina chiede un incontro al sindaco Orlando

Le problematiche inerenti alla chiusura del palasport palermitano al centro di una missiva attraverso la quale il presidente regionale Fip, Antonio Rescifina, ha chiesto un incontro al primo cittadino del capoluogo siciliano.
«Palermo, dopo tanti anni di assenza dai palcoscenici nazionali del basket – ha sottolineato Rescifina – grazie agli sforzi enormi compiuti da dirigenti appassionati, vanta tre società che militano in campionati femminili e maschili di alto livello come la Verga Palermo, la Nuova Aquila Palermo e la Green Basket Palermo. La crescita del movimento è testimoniata, inoltre, dalla partecipazione di numerose squadre ai campionati giovanili. Apprendiamo quindi con preoccupazione che, alle difficoltà attraversate dall’impiantistica palermitana, peraltro simili a quelle di tanti altri territori nel Paese, si è aggiunta adesso la chiusura al pubblico del PalaMangano. Speriamo che l’Amministrazione possa fare la propria parte per venire incontro alle esigenze degli sportivi siciliani, considerando che il problema specifico, legato al gruppo elettrogeno, è superabile. Ho chiesto pertanto un incontro al sindaco Orlando, un uomo di sport, da sempre sensibile alle problematiche connesse alla pratica agonistica ed amatoriale, e sono sicuro che al più presto, può darsi entro la fine di questa settimana, ci saranno sviluppi positivi».

Ufficio stampa Fip Sicilia

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author