Firenze e San Azzaro vincono l'Interzona di Rieti

Al termine del concertamento interzonale di Rieti, categoria Under 19 Élite, ad accedere alle Finali Nazionali di Vasto sono BSL San Lazzaro e Pino Basket Firenze

Ecco come è andata la giornata:

 BSL SAN LAZZARO vs DINAMO SASSARI 84-64

Parte subito forte la Dinamo Sassari che al primo intervallo è in vantaggio 19 a 13.

Nel secondo tempo San Lazzaro ricuce il distacco maturato nel primo quarto riuscendo a portarsi in vantaggio di 2 lunghezze all’intervallo.

Ad inizio ripresa i ragazzi di coach Pulvirenti riescono a portare l’inerzia dell’incontro in loro favore, chiudono il quarto con il punteggio parziale di 26 a 8 che sostanzialmente chiude l’incontro.

Nell’ultimo quarto Sassari non molla ma la gara viene agevolmente controllata da San Lazzaro che fa sua la vittoria con il punteggio di 84 a 64 ed approda meritatamente alle finali nazionali.

MVP il giovane Woldetensae, l’interessante esterno bolognese capace di segnare 17 punti e guidare i suoi alla fase successiva.

BSL S. Lazzaro: Zamboncelli, Baietti 13, Fornasari 17, Woldetensae 17, Bernardi 3, Forni 2, Campagna 1, Masrè 17, Annunzi ne , Zambon 4, Pezzano 2, Mellara 8. All. Pulvirenti

DINAMO Sassari: Matta , Langiu 4, Goddi , Pischedda , Demuru 2, Amato 6, Arghittu 2, Chessa 11, Carboni 12, Merella 14, Bitti 9, Basoli 4. All. Mura

NP STABIA VS PINO BASKET FIRENZE 45-55 

Si chiude la tre giorni di concentramento qui a Rieti con l’incontro tra Nuova Pall. Stabbia e la Enic Firenze.

Il primo quarto si conclude in pareggio sul 12 pari con Incarnato e Nardi che la fanno da padroni.

Nel secondo quarto la maggior stazza ed i centimetri di Firenze permettono ai ragazzi di coach Salvetti di allungare fino ad arrivare all’intervallo sul punteggio di 23 a 29 in favore dei toscani.

Nella ripresa c’è ancora molto equilibrio tra le due formazioni, l’intensità di gioco fa sì che si vada a chiudere il quarto sul punteggio parziale di 12 a 10 in favore dei campani.

L’ultimo quarto è un’altra battaglia che vede i toscani prevalere a rimbalzo grazie alla vantaggio fisico nei confronti dei pari ruolo avversari, aspetto questo che permette a Firenze di chiudere con una certa tranquillità l’incontro sul punteggio di 48 a 55 in loro favore.

MVP dell’incontro il giovane Merlo della ENIC Firenze autore di una prova da 20 punti.

Un plauso particolare va alla Nuova Pall. Stabbia, benchè sempre sconfitta, esce comunque a testa alta dal campo di gioco.

NUOVA PALL. STABBIA:Del Sorbo 11, Manzo 2, Incarnato 10, Morrone ne, Guida ne, Donnarumma 5, Marino 11, Massimino 5, Magliulo, Di Martino ne, Montini 4. All. Pacifico

 ENIC FIRENZE:Catarzi 3, Seracini 2, Merlo 20, Passoni 2, Pezzati , Nardi 11, Filippi 11, Piccini 6, Gherardi , Balloni , Galardi ne, Bartolini.All. Salvetti

 

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author