Firenze stoppa la striscia vincente della Libertas

La Libertas Livorno non raggiunge la quarta vittoria consecutiva, fermata da un’ottima Olimpia Legnaia, forse alla migliore prestazione stagionale. Il match è girato definitivamente a favore dei padroni di casa nel terzo quarto chiuso con un parziale di 24 a 9 che ha lasciato ben poche chances di rimonta ai gialloblù nell’ultima frazione. Questo il commento di coach Gabriele Pardini: “Complimenti a Legnaia che ha meritato la vittoria. I nostri avversari hanno tirato benissimo per tutto il match e tatticamente sono stati molto efficaci, quindi complimenti anche a coach Zanardo e allo staff fiorentino. Sappiamo di avere difficoltà a segnare da oltre l’arco, anche per evidenti caratteristiche del nostro roster e la loro zona schiacciata in area ci ha concesso il tiro in modo palese limitandoci l’area e le penetrazioni. Nesti e Dell’Agnello hanno avuto grosse difficoltà contro questa difesa. Dovremo scoprire giorno dopo giorno come attaccare anche difese di questo tipo e solo il lavoro in palestra, se possibile ancora più intenso, potrà aiutarci in questo senso. Ma di nuovo i meriti avversari sono stati sicuramente più decisivi rispetto ai nostri demeriti nel risultato finale.”
Il prossimo impegno per la Libertas si terrà domenica prossima in casa contro una super formazione come quella di Castelfiorentino.

Olimpia Legnaia – Libertas Livorno 77-59
(20-16, 13-21, 24-9, 20-13)

Olimpia Legnaia:
Zani 14, Vienni 6, Ademollo 3, Cambi 10, Temoka 8, Dozzani, Rosi 3, Nardi 14, Conti, Malalan 11, Tarchi M. 8, Tarchi P.
All. Zanardo

Libertas Livorno:
Dell’Agnello 15, Picchianti 3, Ristori, Mori 2, Mariani 13, Maritano 4, Nesti 11, Armillei 1, Pantosti, Marchini 10.
All . Pardini

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author