Fixi Piramis Torino, al PalaEinaudi arriva Ragusa

Non c’è tempo per ripensare al finale beffardo di San Martino di Lupari per la Fixi Piramis Torino che domani sera alle 20.30 tornerà in campo al PalaEinaudi di Moncalieri  nell’ultimo match casalingo del 2015 contro la corazzata Virtus Eirene Ragusa. Le siciliane arrivano in Piemonte reduci dalla vittoria su Lucca: un successo che ha interrotto l’imbattibilità delle toscane e ha regalato alla Passalacqua il primo posto in classifica.  Coach Petrachi dal canto suo non potrà contare sull’apporto di Coen e Ntumba, ancora fuori per infortunio, ma può godersi una Anderson stellare che nella partita contro la Fila ha messo a segno la migliore prestazione della sua prima stagione italiana (30 punti con 12/15 da due).  Il pericolo numero uno per le torinesi sarà il terzetto composto dall’ala Usa Little, top scorer con 16.2 ppg, la stella ex WNBA Rebekkah Brunson (doppia doppia di media per lei con 13.7 ppg e 11.3 r.) e l’ala slovena Eric (9.4 ppg). “Affronteremo una squadra che lotta per conquistare lo scudetto e ben allenata – racconta coach Petrachi – sarà una sfida durissima che ancora una volta ci troviamo ad affrontare senza poter contare su tutte le nostre atlete. Proveremo a giocarcela a viso aperto così come abbiamo fatto contro altre “grandi” del campionato. In questa prima parte di stagione, salvo in rare occasioni, ce la siam giocate con tutte le nostre avversarie. Abbiamo perso dei punti per strada in un paio di scontri diretti, ma siamo dove volevamo essere e nella seconda parte del campionato vogliamo dimostrare di aver imparato  dagli errori commessi fino a qui”.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author