Flying Balls Ozzano, Grandi: "Per vincere contro Ferrara serve l'apporto di tutti"

Dopo la sconfitta nella fredda e difficilissima trasferta a Fiorenzuola la La.Co. Ozzano si prepara alla prima fatica del girone di ritorno. Sabato alle 20:45 i ragazzi allenati da coach Federico Grandi saranno di scena al Pala 4 Torri di Ferrara, ospiti della Pallacanestro 4 Torri per un’altra insidiosa trasferta.

I New Flying Balls e il suo coach sanno di affrontare una delle squadre più in forma del campionato: Ferrara sta disputando un grandissimo campionato – conferma Grandi – dopo le prime due sconfitte hanno trovato i giusti equilibri vincendo nove delle ultime dieci partite e confermandosi come squadra di vertice, alla faccia di quegli addetti ai lavori che a Settembre non li consideravano di prima fascia.

Ferrara dispone di un ottimo roster, fatto di giocatori forti ed esperti fra i quali spiccano, fra l’altro, ex illustri come Ghedini, Nanni e Ballardini: “Non è facile preparare la partita contro di loro perché hanno tanti giocatori di talento e a turno trovano sempre protagonisti diversi. Sono una squadra atipica – prosegue il coach ozzanese – giocano senza un lungo di ruolo ma con tante ali pericolosi nel tiro da 3 punti e bravi a giocare fronte a canestro in modo da non dare punti di riferimento e aprire il campo per gli 1c1 dei loro esterni”.

 

In casa Flying invece arrivano brutte notizie dall’infermeria: “Capitan Gianasi nel match di Fiorenzuola ha rimediato un elongazione del qutricipite femorale e quasi sicuramente non riuscirà ad essere della partita. A maggior ragione dovremo stringerci attorno alla nostra difesa, giocando una partita dura e di sacrificio. 

Abbiamo bisogno dell’apporto di tutti per portare a casa i due punti – conclude Grandi – e proseguire al meglio il nostro magnifico percorso.”

Comunicato a cura di Ufficio Stampa NFB Ozzano

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author