Flying Balls Ozzano, tutto in una notte

Venti chilometri di Via Emilia dividono il paese di Ozzano dalla città di Imola. Sono invece quaranta i minuti sul campo che dividono Ozzano ed Imola da un verdetto: la semifinale o le amare vacanze anticipate.

Il destino delle due squadre si deciderà domani, quando alle 20:30 sul parquet del PalaGira andrà in scena gara-3 dei quarti di finale play-off del campionato di C Gold.

I Flying Balls, dopo aver vinto di 3 lunghezze (72-69) gara-1, hanno fallito il primo match-ball ieri sera al PalaRuggi, facendosi sorprendere da una tonica Virtus che ha disputato una signora gara-2, vincendo 64-53, e  meritando così la possibilità di giocarsi la bella sabato sera.

La La.Co. dal canto suo, nel brevissimo tempo che separano le due partite, deve metabolizzare  la sconfitta ma allo stesso tempo si deve concentrare su cosa non ha funzionato in terra romagnola; capire quali errori sono stati fatti ed evitare di ripetere quei blackout soprattutto offensivi che hanno compromesso l’esito dell’ultima uscita imolese.

Ci sono tutte le carte in regola per una serata ricca di spettacolo, ricca di tensione, sia in campo sia sugli  spalti. Un derby da non perdere per chi è amante della palla a spicchi. Una partita che si preannuncia infuocata, vietata ai deboli di cuore,  un match che sicuramente regalerà da una parte emozioni dall’altra delusioni.

L’appuntamento è quindi fissato per domani, Sabato 13 Maggio alle ore 20:30 presso il Palazzetto dello Sport di Viale 2 Giugno

Commenta
(Visited 40 times, 1 visits today)

About The Author