Flying Ozzano, arriva il Pontevecchio

Archiviata ormai la sconfitta di Ferrara e con il turno di riposo lasciato alle spalle, la La.Co. Ozzano è pronta a tornare in campo sul parquet del PalaGira ospitando per la 7^ giornata di campionato la Polisportiva Pontevecchio Bologna.

Una sfida molto delicata per entrambe le squadre, ad oggi situate nella parte bassa della classifica con appena due punti, frutto di una vittoria a testa. Da una parte i New Flying Balls vogliono tornare al successo per risalire la classifica e per dare ancora di più continuità al percorso di crescita già evidenziato nelle ultime uscite contro Bsl e 4 Torri; dall’altra parte, però, c’è una giovanissima Pontevecchio, una squadra affamata di vittorie, visto che dopo il successo alla prima giornata è incappata in cinque pesanti ko consecutivi.

La formazione allenata da coach Lepore dispone di tantissimi giovani, alcuni di quali davvero interessanti. Massima attenzione soprattutto al virtussino Tinti, play del 1995 già affrontato lo scorso anno in maglia Pontevecchio, e al pivot classe 1997 Di Rauso. Entrambi questi ottimi prospetti, insieme all’ala Martelli, hanno disputato un buon inizio di campionato, con medie che superano i 10 punti.

In casa La.Co., invece, c’è curiosità per l’esordio in canotta Flying di Lorenzo Saccardin, play/guardia ozzanese del 1994, inserito ufficialmente nel roster da una decina di giorni; giocherà con la maglia La.Co. numero 19. Palla a due alle 20 e 30 presso il PalaGira di Viale due Giugno, arbitreranno l’incontro i signori Savelli di Cesenatico e Gorzanelli di Vignola.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author