Flying Ozzano, voglia di riscatto contro Salus Bologna

Per la terza giornata di campionato la La.Co. Ozzano è ospite della Salus Bologna. Si gioca Domenica 18 ottobre alle ore 18:00, presso la Palestra Alutto in Via Arcoveggio a Bologna.

I Flying, reduci dai ko contro Fiorenzuola e Bertinoro, sono affamati di vittoria e si stanno allenando duramente in palestra per cambiare rotta dopo un difficile avvio di torneo.

L’avversario è come detto la Salus, squadra esperta e difficile da battere, reduce da una splendida vittoria contro Scandiano per 74 a 66. New Flying Balls e Salus si sono già affrontate in questa stagione: circa 20 giorni fa al PalaGira, Ozzano vinse con un netto +16 (82-66) nel 3° turno del Trofeo Ferrari. Un risultato importante che però non deve portare ai ragazzi di coach Grandi a sottovalutare l’avversario. Da quella sera  infatti, diverse cose sono cambiate, soprattutto in casa Salus dove, ai già pericolosi e forti Parma Benfenati, Fimiani e Percan, si è aggiunto un giocatore il cui arrivo rappresenta uno dei principali colpi di mercato di tutta la C Gold: Stevan Stojkov.

Si, proprio lui; il playmaker di origine serba, scuola Virtus, che nel 2009/2010 guidò in A Dilettanti fino alla semifinale play-off il glorioso Gira Ozzano di Salieri (non dimentichiamo coach Grandi nelle veste di Vice), è da pochi giorni un nuovo giocatore della Salus; all’esordio contro Scandiano domenica scorsa si è presentato con 14 punti e 7 assist.

Sarà dunque una partita molto difficile e molto diversa rispetto a quella dello scorso 26 settembre. In casa Flying serve maggior continuità nei 40 minuti e serve maggior equilibrio difensivo per cercare di muovere la classifica e ottenere finalmente la prima vittoria in C Gold.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author